Fiorentina, un rebus il rientro di Nico Gonzalez: le parole che preoccupano i tifosi

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Nico Gonzalez positivo – L’ultima volta che il tecnico Vincenzo Italiano lo ha avuto a disposizione era il 24 ottobre, in occasione del rotondo 3-0 rifilato al Cagliari. Da quella partita in poi la Fiorentina ha dovuto fare a meno di Nicolas Gonzalez, risultato positivo al tampone e costretto ad osservare il periodo di quarantena previsto dalla normativa in vigore.

Il giocatore, negli ultimi giorni, sperava di essere guarito tuttavia gli ultimi esami hanno confermato il precedente esito. Ecco perché è complicato dire, al momento, quando il giocatore tornerà nelle condizioni di poter allenarsi con il resto dei compagni. A parlarne, affrontando l’argomento, è lo stesso giocatore ex Stoccarda nel corso di un’intervista concessa in via telematica ad Espn.

“È incredibile, nemmeno io riesco a darmi una spiegazione. Sono diciotto giorni che sono chiuso in casa, positivo. Pensavo che sarebbero stati al massimo dieci giorni, come accade a molti, sono vaccinato invece niente. Vedremo – ha detto Nico Gonzalez – quando potrò recuperare e tornare in campo”. 

Nicol Gonzalez positivo, si allontana il suo ritorno in campo

L’esterno, ora, attenderà di ripetere il tampone ed in seguito, di concerto con lo staff medico del club, effettuerà altri esami. “Gli specialisti stanno aspettando che mi negativizzi, poi andrò a Roma dove verrò sottoposto a dei controlli per certificare che tutto sia normale. Sono triste, perché devo rinunciare all’Argentina che è quello per cui lavoro, ma può capitare a chiunque”.

Nico Gonzalez, arrivato a Firenze durante la sessione estiva del mercato per 25 milioni (si tratta dell’acquisto più costoso nella storia del club viola), in 9 apparizioni complessive tra Serie A (8) e Coppa Italia (1) ha siglato 3 gol e fornito 2 assist ai compagni. L’ultima rete l’ha realizzata proprio contro il Cagliari, poco prima quindi della brutta notizia che finora lo ha costretto a saltare 3 sfide di campionato nonché a rinunciare alla convocazione della sua nazionale.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!