Fantacalcio | Le valutazioni più discusse della 31a giornata

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Voti Fantacalcio 31^ giornata: e anche questa giornata, è andata! Ha salutato tutti portando con se molte polemiche (vedi Gattuso) e un paio di certezze: alla Juventus basta un punto per diventare Campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva mentre al Chievo, la retrocessione nella serie cadetta, salvo sussulti d’orgoglio contro il Napoli, arriverà nel prossimo turno di campionato. Come ben sapete, il fantacalcio sta entrando nel vivo, niente viene lasciato al caso. Anche i voti dei giocatori di Frosinone, Empoli e Spal vengono esaminati ai raggi X. Le valutazioni discutibili fioccano come non mai: Politano e Joao Pedro sono i protagonisti, con la Gazzetta che ha visto una loro partita super ma così non è stato.

Inter-Atalanta ha deluso un po’ tutti: molti si aspettavano valanghe di gol e, invece, Gollini e Handanovic hanno lasciato inviolate le loro porte. Gli orobici hanno avvertito la mancanza di Zapata mentre i nerazzurri pensano di aver giocato in 10 perché Perisic nessuno l’ha notato. Politano ha regalato sprazzi del suo talento, ma decisamente poco per impensierire l’ottima difesa atalantina. Il 7 assegnato dalla Rosea è generoso e stona con l’andamento della gara, dove l’attacco dell’Inter non ha punto a dovere. I voti fantacalcio 31^ giornata continuano con Joao Pedro: il Cagliari batte una diretta avversaria per la salvezza come la Spal, però il brasiliano è stato un pesce fuor d’acqua. La note dolente dell’undici sardo. In una gara con pochi spunti, un giudizio sotto la sufficienza è d’obbligo, in questi casi, ma la Gazzetta non è dello stesso avviso (6,5).

Koulibaly 5? Non stupisce affatto perché la retroguardia del Napoli ha sofferto parecchio le tante folate offensive del Genoa. Ciò che lascia esterrefatti è il 6 di Mertens da parte della fonte Milano: forse è l’unico che ha cercato in tutti i modi di regalare la vittoria agli azzurri di Ancelotti. Il suo gol è stata una perla, un tiro preciso e ben angolato imparabile per Radu. Almeno un 6,5 lo avrebbe meritato. Con Suso spesso viene usato il bastone quando il Milan perde o pareggia in malo modo. Questa volta è diverso: l’esterno iberico è apparso pimpante, gagliardo, quella trottola impazzita che ha ammattito la difesa bianconera. Nonostante la sconfitta, merita ampiamente la sufficienza ma la Gazzetta ha la valutazione prefissata con Suso (5).

Voti fantacalcio 31a giornata: Capitolo Assist

In questo turno di campionato, gli assist non hanno scatenato la rabbia dei fantallenatori. Tutto è filato liscio e non ci sono casi da esaminare in maniera approfondita. Un piccolo dubbio è sorto in Lazio-Sassuolo dove, al gol di Rogerio, sembrava esserci un assist per Sensi ma si è trattato di un tiro in porta, deviato da Patric, con la palla che è arrivata dalle parti dell’esterno neroverde. Il numero 6 del Sassuolo deve solamente appoggiarla in rete con la punta del piede. Niente +1 per il regista emiliano.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!