ULTIMISSIME DAI CAMPI, tutti gli aggiornamenti: ritorna Caputo, Svanberg e De Silvestri dal 1′. Novità Larsen e Lozano!

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ultime dai campi in vista della 12^ giornata di campionato! Importante per il fantacalcio sarà non sbagliare: seguite tutte le ultime novità sulle probabili formazioniconsigliati di giornata e tutti i consigli fantacalcio della 12^ giornata prima di schierare la vostra fantaformazione.

La giornata partirà con il match tra Sassuolo e Bologna e si chiuderà domenica sera con la sfida tra Juventus e Milan: tante le gare attese soprattutto per capire come giocheranno le big. Ecco le ultime dai campi.

Ultime dai campi: partita per partita

Sassuolo-Bologna

SASSUOLO – De Zerbi non effettuerà grossi stravolgimenti nel derby emiliano: la buona notizia sarà il rientro a pieno regime di Ciccio Caputo al fianco di Berardi e Boga.

BOLOGNA – Tante assenze per Mihajlovic: a Dijks, Tomiyasu e Destro, si sono aggiunti Soriano e Santander. Formazione più che certa per il tecnico serbo, l’unico dubbio riguarda il sostituto dell’ex Villareal, con Svanberg più di Dzemaili.

Brescia-Torino

BRESCIA – Il neo allenatore delle Rondinelle farà affidamento al vecchio modulo utilizzato da Corino, classico 3-5-2 per Grosso con Balotelli-Donnarumma in avanti. In difesa Mangraviti può partire dalla panchina.

TORINO – Modulo a specchio per Walter Mazzarri, soliti noti nell’undici titolare. La novità può essere Lorenzo De Silvestri a destra al posto di Ola Aina.

Inter-Verona

INTER – Area di “rivoluzione” in casa Inter. Godin potrebbe rifiatare, Biraghi non ha pienamente convinto. Conte pronto a giocarsi la carta Candreva a sinistra con Lazaro a destra, mentre Bastoni pronto a prendere il posto dell’ex Atletico. In avanti il duo LuLa.

VERONA – Juric non cambia classico 3-5-2, con Zaccagni e Pessina (quest’ultimo dal 1′) alle spalle del nerazzurro Eddie Salcedo. Out Kumbulla e Veloso da primo minuto.

Napoli-Genoa

NAPOLI – Consueto 4-4-2 per Ancelotti, il quale dovrebbe fare affidamento ai soliti noti. In attacco al fianco di Milik molto probabilmente ci sarà Lozano, preferito a Mertens.

GENOA – Anche Thiago Motta farà affidamento al suo modulo. Difesa a 4 confermata, a centrocampo si rivede Cassata. Pandev, Saponara e Agudelo alle spalle di Pinamonti.

Cagliari-Fiorentina

CAGLIARI – Maran conferma i soliti noti: Nainggolan sulla trequarti alle spalle di Simeone e Joao Pedro. Faragò più di Cacciatore.

FIORENTINA – Qualche lieve variazione per Vincenzo Montella: 3-5-2, con Ranieri nei difensori e Boateng in attacco accanto a Chiesa.

Lazio-Lecce

LAZIO – Lazio reduce dall’impegno europeo contro il Celtic. Sicuramente la formazione base per Simone Inzaghi rispetto a quella di Europa League: rientrano Bastos, Lulic, Luis Alberto e Correa, quest’ultimo spedito in tribuna.

LECCE – Poche novità per la formazione di Liverani: Lapadula confermato in attacco con Falco e Mancosu a supporto.

Sampdoria-Atalanta

SAMPDORIA – Ranieri dovrebbe confermare gran parte degli undici usciti vincitori dal Paolo Mazza di Ferrara. Il grande dubbio potrebbe verificarsi in attacco: chi al fianco di Quagliarella? Gabbiadini o Caprari.

ATALANTA – Con Ilicic squalificato la formazione dell’Atalanta è abbastanza scontata (salvo sorprese): rientra Masiello dal 1′, in avanti Malinovskyi a supporto di Gomez e Muriel.

Udinese-SPAL

UDINESE – I nuovi bianconeri di Gotti, rivitalizzati dal successo di Marassi, non dovrebbero subire grosse modifiche nello scacchiere tattico: la sorpresa potrebbe essere a destra con il rientro di Larsen.

SPAL – Con Igor squalificato, l’undici titolare che scenderà in campo alla Dacia Arena dovrebbe essere il consueto, che abbiamo visionato nelle ultime settimane. Tomovic, Vicari e Cionek a comporre il terzetto difensivo.

Parma-Roma

PARMA – I ducali confermano in blocco l’11 uscito con un punto dal Franchi: una sola grande novità ci sarà in attacco, con Sprocati che prenderà il posto dell’infortunato Karamoh.

ROMA – Fonseca non cambia, verranno messi in campo coloro che hanno battagliato e vinto contro il Napoli, eccezion fatta per Cetin squalificato.

Juventus-Milan

JUVENTUS – Buone notizie dall’infermeria bianconera, Sarri riavrà a disposizione De Ligt per il big match contro il Diavolo. Formazione più che sicura: con il rientro di Cuadrado dopo la squalifica in Champions e Matuidi che non ha giocato contro la Lokomotiv. Possibile conferma per Ramsey sulla trequarti a supporto di Higuain e Ronaldo il quale ha recuperato dal problema muscolare.

MILAN – Buone notizie per Pioli il quale ritroverà Suso. Con Musacchio non al meglio, toccherà a Duarte essere la spalla di Romagnoli. A centrocampo, invece, solito ballottaggio Bennacer-Biglia.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!