Totti cucchiaio a calcetto: un fuoriclasse è per sempre

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

L’ex capitano della Roma non finisce mai di stupire gli appassionati di calcio. E lo fa come al solito. A modo suo. Con il suo marchio di fabbrica. Questa mattina al Circolo Canottieri Aniene ha mostrato al pubblico un’altra perla della sua classe. Una punizione dal limite con un delizioso pallonetto che ha lasciato di stucco gli avversari, ma anche gli stessi compagni: Totti fa il cucchiaio a calcetto. Sa sempre incantare con i suoi tocchi morbidi l’ex numero 10 giallorosso.

Quando si pensa al suo magico tocco sotto, non si può che fare un passo indietro alla sfida tra Roma e Inter: la memoria va a ripescare la prodezza che Francesco Totti segnò a San Siro il 26 ottobre del 2005. Il capitano della Roma beffò Julio Cesar con un gol pazzesco. E questa mattina si è ripetuto ancora. Applausi da dentro e fuori il campo. Dagli avversari invece un «Lo sapevo, lo sapevo!». Negli occhi degli spettatori, ma soprattutto dei tanti bambini, la gioia di aver avuto l’opprtunità di assistere dal vivo a Totti che fa il cucchiaio anche a calcetto. Un evento memorabile, che magari un giorno potranno raccontare anche ai loro nipoti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!