Torino, Cairo spaventa i fantallenatori: “Verdi? In campo non prima di un mese…”

Fonte: Wikimedia Commons

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Una notizia che i fantallenatori di Simone Verdi, probabilmente, avrebbero voluto fare a meno di sentire. Il nuovo acquisto del Torino di Urbano Cairo, secondo il presidente, non sarà subito a disposizione dell’allenatore Walter Mazzarri. Il motivo? Semplice: non è ancora pronto ad inserirsi nei meccanismi di gioco dell’allenatore granata. Una dichiarazione rilasciata ai microfoni di Tuttosport e figlia (si spera) del pensiero del presidente, ma che potrebbe trovare l’appoggio di Walter Mazzarri. Le tattiche di squadra collaudate del Torino richiedono tempo per essere apprese e probabilmente per vedere Verdi al fantacalcio ci potrebbe volere del tempo.

Verdi? E’ un giocatore importante. In un Torino già molto forte sarà un valore aggiunto. Perché non l’ho comprato prima? Gli sarebbe comunque servito del tempo per adattarsi, gli allenamenti di Mazzarri sono diversi, particolari. I tempi di inserimento di un giocatore in una squadra non li ho inventati io: potrebbe servire anche un mese. E Belotti? Ha fatto benissimo e non penso solo alle sue due reti. L’ho visto bene anche per come è entrato in campo contro la Finlandia. E’ in grande forma”. Queste le parole di Urbano Cairo, presidente del Torino, che gettano un po’ di sconforto sui fantallenatori che speravano di vedere subito Verdi al Fantacalcio, ma che forse dovranno pazientare un po’ prima di potersi godere il loro acquisto.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!