“Team Fischioni” la flop 11 della 35esima giornata

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

PORTIERE

PUGGIONI (SAMPDORIA): giornata da dimenticare per il portiere blucerchiato. Subire 7 reti non deve essere una bella cosa.

DIFENSORI

SKRINIAR (SAMPDORIA): fallo scellerato che causa il primo rigore alla Lazio e prestazione orribile, da mettersi le mani nei capelli.

BRUNO ALVES (CAGLIARI): vedersela con Mertens e Insigne vuol dire uscire dal campo con un violento mal di testa. Pare che a fine partita abbia chiesto una scatola intera di Aspirine.

PALETTA (MILAN): i tifosi milanisti hanno finito le parole al miele al difensore italo-argentino, ora ne stanno usando altre e non sono bellissime. Un incubo ad occhi aperti.

CENTROCAMPISTI

CANDREVA (INTER): poteva salvare l’Inter e, invece, la fa sprofondare. Male male.

SUSO (MILAN): il Milan sta vedendo un Suso irriconoscibile. Dovrebbe trascinare i rossoneri in questo rush finale ma pare abbia le pile scariche.

KHEDIRA (JUVENTUS): forse aveva già la mente rivolta verso la semifinale di ritorno di Champions però una gara del genere non è giustificabile.

IONITA (CAGLIARI): con il centrocampo del Napoli va in netta difficoltà. Sembra quasi un pesce fuor d’acqua.

ATTACCANTI

KALINIC (FIORENTINA): doveva spaccare il mondo dopo i 2 turni di squalifica invece il suo tiro si infrange su Consigli. Rientro tragico.

DESTRO (BOLOGNA): il Bologna ha giocato con un fantasma in avanti. Mai pericoloso

ICARDI (INTER): vedi Destro. Basta cambiare Bologna con Inter

 

 

 

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!