Juventus, ecco la decisione del Giudice Sportivo sulla squalifica di Mandzukic

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il centravanti croato è apparso molto nervoso durante la sfida contro i rossoneri, rimediando un cartellino giallo per un intervento duro su un avversario e rischiando però a più riprese una doppia ammonizione che sarebbe potuta costare alla formazione di Massimiliano Allegri, visti gli ultimi minuti che mancavano al termine della sfida contro il Milan. Il direttore di gara Fabbri non si è accorto del calcio rifilato dall’ex centravanti del Bayern Monaco e dell’Atletico Madrid a Romagnoli e durante l’accaduto in sala Var non l’hanno ritenuto grave. Il procuratore Federale Giuseppe Pecoraro, però, ha visionato le immagini richiedendo l’ausilio della prova tv per sanzionare eventualmente Mandzukic con una squalifica. Ma così non sarà: è uscito ora il Giudice Sportivo, che ha deciso di non prendere provvedimenti verso il croato.

 Nel caso di specie il gesto non assume con certezza i connotati della condotta violenta”. Nessuna squalifica per Mandzukic. Confermati gli otto squalificati per la prossima giornata. Nicola Rizzoli, designatore degli arbitri della Serie A, ha confermato l’errore di Fabbri per non aver concesso il penalty al Milan nella prima frazione di gioco per il fallo di mano di Alex Sandro, sul cross di Calhanoglu. L’attaccante della Juventus ha rischiato fino a quattro giornate di squalifica per condotta violenta di particolare gravità. La squalifica Mandzukic sarebbe potuta essere una batosta per i tanti fantallenatori che hanno puntato su di lui, ma così non è stato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!