“Serie A Highlights” [VIDEO] Lazio-Empoli 1-0 – 07/02/2019

Twitter @OfficialSSLazio

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

La Lazio riesce a superare anche l’ostacolo Empoli. Basta il rigore trasformato da Caicedo per avere la meglio sulla squadra di Iachini la quale ha provato a rendersi pericolosa ma Caputo non era in serata. Un altro giocatore empolese non in serata è stato il portiere Provedel: un retropassaggio controllato in maniera maldestra si è rivelata un’opportunità d’oro per l’attaccante ecuadoregno che gli ruba palla e poi viene steso in area dall’estremo difensore.

Trasformato il penalty a fine primo tempo, la Lazio ha potuto giocare il secondo tempo con maggiore tranquillità e sicurezza. Krunic e Silvestre hanno cercato di strappare almeno il pari ma le loro conclusioni non hanno impensierito Strakosha. I biancocelesti non sono rimasti a guardare tentando di chiudere il match sul 2-0 con Acerbi e Milinkovic-Savic. Un reattivo Provedel si riscatta dall’errore nella prima frazione di gioco respingendo le 2 occasioni a distanza ravvicinata.

Anche senza Immobile e Luis Alberto, la Lazio vince e vola al quarto posto. Le condizioni di Milinkovic-Savic e Caicedo, usciti malconci ieri sera, hanno generato un po’ di preoccupazione ma il medico sociale dei biancocelesti ha tranquillizzato Inzaghi: “Milinkovic e Caicedo? “No, per fortuna non ci sono altri infortuni seri da segnalare”. Nulla di grave per il centrocampista serbo che aveva abbandonato il campo al minuto 58 per una botta alla coscia destra.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DI LAZIO-EMPOLI

FORMAZIONI

LAZIO

LAZIO (3-5-1-1)Strakosha, Bastos, Acerbi, Radu, Romulo, Milinkovic-Savic (58′ Cataldi), Lucas Leiva, Berisha V (77′ Badelj), Lulic, Correa, Caicedo (84′ Pedro Neto)

EMPOLI

EMPOLI (3-5-2): Provedel, Veseli, Silvestre, Dell’orco, Di Lorenzo, Traore’ Hj (69′ Acquah), Bennacer, Krunic, Pasqual (88′ Mchedlidze), Farias (51′ Oberlin), Caputo

NOTE

MARCATORI: Caicedo
ASSIST: nessuno
AMMONITI: Acquah, Pedro Neto