Bologna. Mihajlovic: “Dobbiamo essere più concreti, assurdo perdere così”

Twitter: @BfcOfficialPage

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Zero punti e tanti rimpianti. Il Bologna gioca bene, sciupa troppo e alla fine perde contro una Roma più cinica. Una sconfitta che brucia, soprattutto per come è arrivata. Lo ha ribadito Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport, visibilmente amareggiato al termine della gara:

Se non la butti dentro, con i giocatori che ha la Roma, poi ti puniscono. È assurdo perdere una partita del genere. A dirla tutta anche il pareggio ci stava stretto. Non posso dire nulla ai miei calciatori, hanno fatto una grande partita. Tra domenica scorsa e oggi abbiamo avuto tante occasione ma abbiamo fatto un solo gol. Quando giochi così, magari le prossime partite le vinci. Credo che questa sia la strada giusta”.

L’allenatore del Bologna commenta poi il calcio di rigore fischiato per il fallo di Helander su El Shaarawy:

Non ho visto quello che è successo. El Shaarawy aspettava solo quello. Il rigore ci poteva stare, come non poteva scomparire il nostro difensore. Helander ha fatto una grande partita, marcando bene Dzeko”.

Mihajlovic ha infine tracciato la via per migliorare il suo Bologna. Una strada che deve partire necessariamente da una maggiore convinzione sotto porta:

Ci sono due o tre cose che possiamo ancora migliorare – ha proseguito Mihajlovic -, come sulle palle inattive e finalizzare le occasioni create. La squadra gioca a viso aperto e lo fa per vincere. Sarei più preoccupato se avessimo pareggiato giocando male. Giocando in questo modo, partite alla nostra portato poi possiamo vincerle. I ragazzi sono stati bravi, perché sono arrivato da tre settimane e loro si sono applicati e hanno messo in pratica quello che proviamo in allenamento. Non bisogna fermarsi e continuare a lavorare sempre di più”.

 

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!