Fiorentina, Ribery si presenta: “Non sono qui per competere contro Cristiano Ronaldo”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Presentazione Ribery: è arrivato il giorno della presentazione, della prima volta al “Franchi” di Firenze per Ribery. Prima che l’ex Bayern Monaco prendesse parola, il braccio destro di Commisso, Joe Barone, ha voluto dire la sua su questa operazione di mercato: “E’ una giornata importante per noi, bellissima e sono contentissimo di essere al fianco di un giocatore che ha vinto tantissimo come Ribery. Vorrei ringraziare il presidente Commisso che ci sta dando questa opportunità e due persone che persone che hanno lavorato tanto per portare qui Franck e sono il suo procuratore e Davide Lippi”.

Cosa ha spinto Ribery ad accettare la Fiorentina? Decisiva è stata la volontà della dirigenza viola che hanno portato l’esperto esterno francese a trasferirsi in Italia: “Abbiamo parlato tanto insieme e alla fine sono molto felice del fatto che siamo riusciti a trovare un accordo. Ho visto tanta motivazione nella dirigenza viola, volevano che giocassi qua, ho sentito fiducia nei miei confronti e questa è la motivazione che mi ha portato alla Fiorentina. E’ stata importante anche mia moglie, per me la famiglia è importantissima”.

La rivalità con Cristiano Ronaldo? Questa cosa non interessa al calciatore transalpino che vuole solo dare una mano alla Fiorentina per riportarla ai piani alti della classifica: “Sono venuto qui perché il la Serie A è un grande campionato. Qui ci sono grandi squadre e grandi giocatori ed io voglio dare una mano alla mia squadra. Non sono qui per competere contro Cristiano Ronaldo”. Sul talento di casa, Federico Chiesa, non vede l’ora di aiutarlo, di mettere a disposizione la sua esperienza: “Mi hanno detto che è forte, veloce, che ha un bel dribbling. Io voglio aiutare i più giovani e spero di parlare tanto con lui. Io ricordo quando campioni come Henry, Zidane e Trezeguet mi davano dei consigli, da loro ho appreso molto ed ora voglio far capire i giovani che non si arriva subito e che si deve sempre avere fame”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!