“IN & OUT” chi schierare e chi no. DIFENSORI

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

DA SCHIERARE

  • BARRECA (Torino): il riscatto del terzino granata passerà dalla gara di domani contro il Crotone. Grazie all’infortunio di Molinaro, ha l’opportunità di rilanciarsi dopo un momento opaco fatto di tante panchine. Mihajlovic gli concederà una chance per vedere se il ragazzo avrà quella reazione, quella rabbia agonistica che, a volte, non mostrava.
  •  BARZAGLI (Juventus): sarà lui a dirigere la difesa viste le assenze di Bonucci (squalificato) e di Chiellini (turn over). La sua esperienza sarà utile per mantenere sempre alta la concentrazione nonostante l’impegno sia alla portata della Juventus. Uno come Rugani può imparare tante cose dal Campione del Mondo 2006.
  • G.RODRIGUEZ (Fiorentina): il gol contro la Sampdoria è stato un gong arrivato in forte ritardo, a stagione quasi del tutto compromessa. Quest’anno è mancato l’apporto e la sicurezza che garantisce il difensore argentino alla retroguardia viola. Prima di lasciare Firenze, vuole chiudere in bellezza con quelle prestazioni che hanno portato i tifosi fiorentini ad amarlo alla follia.

DA NON SCHIERARE

  • MEDEL (Inter): tempi duri per Medel. Dopo aver incontrato un Falcinelli stratosferico, domani avrà di fronte il tridente Suso, Bacca e Deulofeu in stato di grazia, specialmente il duo spagnolo pronto ad ammattire il giocatore cileno. Medel dovrà essere abile a prendere il toro per le corna oppure rischia di rimanere incornato e il rischio è alto.
  • DANILO (Udinese): Insigne e Mertens sono avversari scomodi, difficili da fermare vista la loro tecnica sopraffina e il loro scatto bruciante. Il difensore friulano dovrà fare una gara da leone per contrastarli e per evitare una figura da capra. Molti difensori hanno finito col belare a fine gara… brutto presentimento.
  • FERRARI (Crotone): nella scorsa giornata, è stato impeccabile con Icardi il quale non ha toccato manco un pallone. Con Belotti, il discorso sarà diverso. Quest’anno il Gallo non lo fermi manco con le cannonate, continua imperterrito fin quando non buca il portiere avversario. Il difensore calabrese dovrà sudare 7 camicie per fermarlo.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!