Olanda-Italia, da Karsdorp a Donnarumma: probabili formazioni e ultime di mercato

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Nuovo test per l’Italia di Ventura in programma stasera. Dopo la gara chiave vinta contro l’Albania, valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali di Russia 2018, tocca ora all’Olanda. Si tratta di un’amichevole ma decisamente importante, dal momento che Ventura potrà mettere alla prova molti dei giovani e nuovi convocati. A ciò si aggiungerà anche qualche esperimento tattico, come ad esempio il possibile cambio di ruolo di Verratti, da regista a trequartista.

Non un periodo facile per l’Olanda, che si ritrova a dover fare i conti con una delicata classifica per le qualificazioni Mondiali. E’ attualmente quarta a quota 7 punti, distante tre lunghezze dal secondo posto, occupato dalla Svezia, che varrebbe un’ulteriore chance di qualificazione, seppur non diretta. Sei invece i punti di distanza dalla Francia, che pare destinata a una vittoria alquanto agevole del Gruppo A. Con Blind esonerato, l’Italia si ritroverà dinanzi un avversario desideroso di rivalsa.

Olanda-Italia, probabili formazioni e dove vedere il match

Come per ogni gara che veda coinvolta la Nazionale, anche l’amichevole di stasera contro l’Olanda andrà in onda in chiaro. Sarà dunque possibile vederla senza alcuna necessità di abbonamento su Rai 1, a partire dalle ore 20.45.

Ecco le probabili formazioni delle due Nazionali:

OLANDA (4-3-3): Zoet; Karsdorp, Hoedt, Martins Indi, Bling; Klaassen, Strootman, Wunaldum; Promes, Dost, Depay. All. Grim.

ITALIA (3-4-1-2): Donnarumma; Rugani, Bonucci, Romagnoli; Zappacosta, De Rossi, Verratti, Darmian; Verdi; Eder, Immobile. All. Ventura.

Olanda-Italia, da Verratti a Klaassen: obiettivi di mercato

Tanti nomi importanti in campo stasera, molti dei quali protagonisti di voci di mercato. Partendo dall’Olanda, sono almeno tre i calciatori in campo stasera che potrebbero cambiare maglia. E’ impossibile negare l’interesse dell’Inter per Strootman, che in serie A gioca ormai da tempo. Il centrocampista pare però ora più lontano dai nerazzurri, avendo avviato le discussioni con la Roma per giungere all’accordo per il rinnovo del contratto.

Tutt’altro discorso invece per Karsdorp e Klaassen, nel mirino di Milan, Napoli e Lazio. Rossoneri e azzurri sono in corsa per il terzino destro del Feyenoord, alla ricerca di rinforzi per le proprie rose. Nello specifico il Napoli potrebbe dover dire addio a Hysaj nella prossima sessione di calciomercato, il che creerebbe un enorme vuoto nello scacchiere di Sarri, dato il solo Maggio alle sue spalle.

Giuntoli dovrà lottare per strapparlo alla concorrenza, così come per Klaassen, nel mirino azzurro ormai da qualche anno. La Lazio però pensa a un regalo europeo per Inzaghi e il capitano dell’Ajax sarebbe il profilo ideale per aumentare la competitività del gruppo e far sognare i tifosi.

Sul fronte italiano stasera sarà titolare per la prima volta in Nazionale Donnarumma, il cui futuro è ancora tutto da decidere. Dal 14 aprile in poi, non dovessero esserci ulteriori rinvii, si potrà parlare delle prospettive della nuova società cinese. Raiola ha più volte sottolineato il valore del giocatore, evidenziando come meriti un top club, che potrebbe non essere quello rossonero. Di certo il Milan è in cima alle preferenze del giocatore, dato l’attaccamento alla maglia ma di certo non metterà il proprio futuro a repentaglio, qualora non dovesse farsi chiarezza sui progetti di Li.

Uno degli elementi più in vista dell’Italia di Ventura è Zappacosta, che l’Inter tenterà di portare a Milano la prossima estate. Pioli avrà bisogno di rinforzi in difesa e il talento del Torino sarà protagonista di un testa a testa con Darmian. Il più richiesto tra le fila italiane negli ultimi mesi è stato però senza dubbio Verratti, nel mirino di Juventus, Inter e Barcellona. Nel derby italiano i bianconeri sembrano in vantaggio, pronti a sborsare 80 milioni per il talento del Psg, provando a battere l’Inter sul tempo, dato il blocco ‘Fair Play’.

fonte: calciomercato.com

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!