Nations League: Andrè Silva stende l’Italia! Mancini rimandato

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Mancini dovrà lavorare (e molto) per dare un’identità a questo pasticcio chiamato Italia. Il Portogallo si è rivelata una squadra più solida e compatta ed è bastato un lampo, ad inizio secondo tempo, dell’ex Milan Andrè Silva per stendere gli azzurri. Il buon primo tempo dove la Nazionale ha mostrato momenti di intraprendenza con Chiesa e Bonaventura i migliori stona con la ripresa dove si sono visti tutti i difetti, in particolar modo la fragilità difensiva che, riprendendo un noto spot pubblicitario, era così tenera che si tagliava con un grissino. Ora il cammino in Nations League comincia ad essere complicato con l’Italia il quale dovrà raccogliere solo un risultato in Polonia (il 14 ottobre) per evitare la retrocessione: la vittoria.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA ———>https://www.mundogoal.tv/video/nations-league-highlights-portugal-italy-1-0/

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Cancelo, Pepe, Ruben Dias, Mario Rui; Pizzi (74′ Renato Sanches), Ruben Neves, Carvalho (86′ Oliveira); Bernardo, André Silva, Bruma (31′ Gelson Martins). Panchina: Beto, Ramos, Cedric, Neto, Mendes, Bruno Fernandes, Guedes. CT: Santos

Italia (4-3-3): Donnarumma; Lazzari, Caldara, Romagnoli, Criscito (74′ Emerson); Chiesa, Cristante (79′ Belotti), Jorginho, Bonaventura; Zaza, Immobile (56′ Berardi). Panchina: Perin, Sirigu, Bonucci, Chiellini, Barella, Benassi, Bernardeschi, Gagliardini, Insigne. CT: Mancini

Marcatori: 48′ André Silva

Ammoniti: Neves, Pepe, Criscito, Chiesa, Berardi

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!