Napoli, Ghoulam non convinto dagli azzurri. Pensa all’addio

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il nome caldo per il calciomercato azzurro è sempre il suo: Faouzi Ghoulam: se eliminiamo le beghe contrattuali per Dries Mertens e Lorenzo Insigne – le trattative contrattuali vanno avanti, le parti accelereranno sul finale di stagione in corso – quella dell’algerino è la situazione più in bilico per la squadra di Maurizio Sarri.
Partito in panchina contro la Juventus nell’ultima uscita di campionato al San Paolo, Ghoulam ha disputato l’ennesima annata da protagonista a Napoli, come da sempre accade nell’ultimo triennio.
Troppo superiore rispetto alle alternative del ruolo, troppo alte le certezze che regala a Sarri, Faouzi è sempre stato un punto fermo, ma tutto potrebbe cambiare con la prossima estate.

Con il contratto in scadenza nel 2018, infatti, le strade di Ghoulam e del Napoli potrebbero dividersi alla prossima finestra di calciomercato Napoli.
Troppo alte le pressioni degli agenti, troppo sfacciata la richiesta di altri club europei.
Mentre Giuntoli e la società azzurra sono già alla caccia di un suo successore sul lato sinistro del campo, per Ghoulam le alternative sono due: il ‘ritorno’ a casa con la Ligue ! – su di lui il PSG, squadra già affrontata quando vestiva la maglia del Saint-Etienne – o la scoperta di un nuovo campionato europeo.
Gli interessamenti sono arrivati anche dalla Germania o dalla Liga, dove l’Atletico Madrid (che però deve risolvere alcuni problemi formali per i nuovo eventuali acquisti) ci ha fatto più di un pensiero.
Tra i problemi nelle trattative anche la questione ingaggio: l’esterno guadagna oggi poco meno di un milione di euro, cifra bassa rispetto a quello che guadagnerebbe in una qualsiasi altra squadra interessata a lui. E l’offerta del Napoli (1,8 milioni annui) non sembra aver fatto breccia nel cuore degli agenti.
Sarri, però, non ci pensa. Nella testa del ragazzo ora ci deve essere solo il finale di stagione e, dopo la panchina con la Juventus in campionato, nella gara di domani sera in Coppa l’algerino ci dovrebbe essere dal primo minuto, riconquistando il posto che da sempre è suo.

fonte: calciomercato.com

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!