Napoli, Ancelotti: “Vogliamo la Coppa. Se sta bene gioca Ospina”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di Europa League in casa Napoli. Nella consueta conferenza stampa pre match sono intervenuti sia Ancelotti che Insigne a presentare il match. L’allenatore ha parlato della gara di domani, ma anche dell’importanza di vincere l’Europa League per coronare una stagione positiva. Allo stesso tempo ha allontanato anche le voci di “stagione di transizione” del suo Napoli.

Dello stesso pensiero anche Lorenzo Insigne, intervenuto assieme a Carlo Ancelotti in conferenza stampa. L’attaccante ha parlato delle possibilità di questo Napoli di vincere l’Europa League e di insidiare la Juventus per la lotta allo Scudetto. Ecco le loro parole.

Napoli, conferenza stampa Ancelotti

Queste le parole di Ancelotti in conferenza stampa: “Ospina non è stato bene in questi giorni ma se recupera gioca lui, altrimenti c’è Meret. L’Europa League potrebbe essere la certificazione di una stagione fin qui positiva, vincerla sarebbe bellissimo per tutti ma non è facile: è un torneo lungo e con tanti imprevisti. Siamo soddisfatti fin qui, ma possiamo fare di più e quel di più ci può aiutare a vincere la Coppa.

C’è un gruppo qui abbastanza giovane, altri ne arriveranno in futuro perché c’è la volontà di crescere ed essere competitivi. Non voglio che questo sia un anno di transizione, abbiamo tanto da giocarci in questi tre mesi. Giocheremo l’Europa League come abbiamo giocato la Champions“.

Le parole di Insigne

Sulla stessa linea d’onda dell’allenatore anche Insigne: “Dopo Liverpool un po’ di delusione c’è stata, ci sono stati alti e bassi ma in una stagione è normale. Dobbiamo essere bravi a ripartire da lì, noi siamo quelli e ogni giorno lavoriamo sempre duro per dare il massimo. La fascia da capitano? Un orgoglio e una responsabilità, ma anche senza quella sono un napoletano tifoso e per quello voglio vincere con questa maglia. In Europa League possiamo competere con tutti e portare a casa un trofeo che manca da tanto. Dobbiamo restare tranquilli, prima o poi la soddisfazione arriverà.

Ci siamo allenati bene in settimana, siamo in Europa e vogliamo fare bella figura per onorare anche questa competizione. Competere con la Juve per il campionato? Non è impossibile”.