Napoli | Ancelotti: “Allan non convocato! Hamsik…”

Twitter, @sscnapoli

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ancelotti apre la conferenza stampa annunciando l’esclusione di Allan. Il centrocampista brasiliano ha vissuto una settimana travagliata con il PSG che non ha ancora mollato la presa per acquisirlo in questa sessione di mercato. L’allenatore azzurro ha spiegato così la decisione di non convocarlo contro il Milan e ha rassicurato tifosi e fantallenatori riguardo una sua probabile cessione”

“Non sarà convocato. Allan ha avuto una settimana travagliata: preferiamo tenerlo qui ad allenarsi e prepararsi per martedì; Allan rimane e niente di più, la decisione è presa: è un giocatore importante per noi e lo sarà di più nella seconda parte di stagione”.

Allan è il giocatore al centro della conferenza. Ancelotti ha aggiunto le difficoltà sul gestire questa situazione: “Non è stato difficile gestire la settimana di Allan, non c’era la necessità di cederlo. C’è stata questa prospettiva della volontà del PSG di acquisirlo, poi bisogna vedere se ci sono le condizioni. Se non ci sono, non si fa. Allan demotivato? Le sue esigenze erano quelle di trasferirsi qualora ci fossero state le condizioni, avrebbe voluto andare a Parigi se il Napoli avesse accettato, ma non avremo nessun problema nella gestione”.

Chiuso il capitolo Allan, l’allenatore del Napoli ha annunciato il ritorno di Hamsik. Il capitano slovacco è tornato ad allenarsi a pieno regime e sarà della partita: “Sta bene, è completamente recuperato fisicamente e può essere utilizzato”. Ha riservato parole importanti anche su Insigne: “L’ho visto molto bene in allenamento, aspetto che Lorenzo faccia quello che sa fare. Insigne era in calo da metà novembre in poi ma in allenamento mi sembra completamente rinato”.

Napoli, probabile formazione vs Napoli

L’esclusione di Allan comporterà la conferma di Diawara sulla mediana. Tornerà a giocare dal primo minuto Hamsik con Fabian Ruiz il quale agirà a sinistra. Si rivedranno Koulibaly e Insigne che hanno scontato i 2 turni di squalifica, quest’ultimo sta vincendo il ballottaggio con Mertens. Ennesima panchina per Hysaj con Malcuit dall’inizio sulla fascia sinistra.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Diawara, Hamsik, Fabian Ruiz; Milik, Insigne