Mondiali 2018! Gruppo F: convocati ufficiali, probabili formazioni e consigliati

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

GERMANIA 

Portieri: Neuer (Bayern Monaco), ter Stegen (Barcellona), Trapp (PSG)

Difensori: J.Boateng (Bayern Monaco), Ginter (Borussia Mönchengladbach), Hector (Colonia), Hummels (Bayern Monaco), Kimmich (Bayern Monaco), Plattenhardt (Hertha BSC), Rüdiger (Chelsea), Süle (Bayern Monaco)

Centrocampisti: Brandt (Bayer Leverkusen), Draxler (PSG), Goretzka (Schalke 04), Gündogan (Manchester City), S.Khedira (Juventus), Kroos (Real Madrid), Özil (Arsenal), Rudy (Bayern Monaco)

Attaccanti: Mario Gómez (Stoccarda), T.Müller (Bayern Munich), Reus (Borussia Dortmund), Werner (RB Lispia)

FORMAZIONE (4-2-3-1) Neuer; Kimmich, Rudiger, Hummels, Hector; Kroos, Khedira; Muller, Ozil, Draxler; Werner.

CONSIGLIATI: ecco i detentori della coppa! La Germania è la nazionale da battere ed è più agguerrita che mai. Mancano alcuni protagonisti del Mondiale 2014 ma sono stati ben rimpiazzati. Tanti i ragazzi terribili che rappresenteranno la Germania del futuro con Goretkza e Werner in prima fila però ci sarà ancora bisogno dei Kroos, Khedira, Muller e Hummels. Loew ha una macchina perfetta che difficilmente può incepparsi. Arriverà lontano.

 

MESSICO

Portieri: Jesus Corona (Cruz Azul), Alfredo Talavera (Toluca), Guillermo Ochoa (Standard Liegi)

Difensori: Edson Alvarez (America), Hugo Ayala (Tigres), Jesus Gallardo (Monterrey), Miguel Layun (Siviglia), Hector Moreno (Real Sociedad), Diego Reyes (Porto), Carlos Salcedo (Eintracht Francoforte)

Centrocampisti: Jonathan Dos Santos (LA Galaxy), Marco Fabian (Eintracht Francoforte), Andres Guardado (Betis Siviglia), Hector Herrera (Porto), Rafael Marquez (Atlas)

Attaccanti: Javier Aquino (Tigres), Jesus Corona (Porto), Giovani Dos Santos (LA Galaxy), Javier Hernandez (West Ham), Raul Jimenez (Benfica), Hirving Lozano (PSV Eindhoven), Oribe Peralta (America), Carlos Vela (Los Angeles FC)

FORMAZIONE (4-3-3): Corona; Salcedo, Ayala, Moreno, Layun; Guardado, Herrera, Dos Santos; Lozano, Hernandez, Aquino.

CONSIGLIATI: il Messico sarà l’antagonista principale della Germania in questo girone. Il fenomeno Lozano e i gol del “Chicharito” Hernandez possono trascinare la nazionale centro-americana verso gli ottavi di finale. Da tenere d’occhio Jesus Corona, reduce da un’ottima stagione con il Porto. Immancabili i fratelli Giovani e Jonathan Dos Santos e Carlos Vela che, dopo aver girovagato l’Europa, è sbarcato in America nei Los Angeles FC. In difesa, ci sono l’ex Roma Hector Moreno e l’ex Fiorentina Salcedo.

 

SVEZIA 

Portieri: Robin Olsen (FC Copenaghen), Kristoffer Nordfeldt (Swansea), Karl-Johan Johnsson (Guingamp)

Difensori: Andreas Granqvist (Krasnodar), Victor Nilsson Lindelöf (Manchester United), Mikael Lustig (Celtic), Ludwig Augustinsson (Werder Brema), Pontus Jansson (Leeds), Emil Krafth (Bologna), Filip Helander (Bologna), Martin Olsson (Swansea)

Centrocampisti: Sebastian Larsson (Hull), Gustav Svensson (Seattle), Albin Ekdal (Amburgo), Emil Forsberg (Lipsia), Viktor Claesson (Krasnodar) Jimmy Durmaz (Tolosa), Marcus Rohdén (Crotone), Oscar Hiljemark (Genoa)

Attaccanti: Marcus Berg (Al Ain), John Guidetti (Alaves), Isaac Kiese-Thelin (Waslan Beeveren), Ola Toivonen (Tolosa)

FORMAZIONE (4-4-2) Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Olsson; Claesson, Larsson, Svensson, Forsberg; Toivonen, Guidetti.

CONSIGLIATI: sarà la nazionale più gufata dagli italiani. Lo spareggio perso contro la Svezia è una ferita ancora aperta ma ai Mondiali non ci è andata per puro caso. Ha mostrato una grande solidità in difesa guidata dall’ex Genoa Granqvist mentre a centrocampo potrà contare sul genio del RB Lipsia Emil Forsberg. Senza Ibrahimovic in attacco, il CT Andersson punterà su Guidetti, Toivonen e Berg.

 

COREA DEL SUD 

Portieri: Kim Seunggyu (Vissel Kobe), Kim Jinhyeon (Cerezo Osaka), Jo Hyeonwoo (Daegu).

Difensori: Kim Younggwon (Evergrande Football Club), Jang Hyunsoo (FC Tokyo), Jung Seunghyun (Sagan Tosu), Yun Youngsun (Seongnam), Oh Bansuk (Jeju), Kim Minwoo (Sangju Sangmu), Park Jooho (Ulsan Hyundai), Hong Chul (Seongnam), Go Yohan (FC Seoul), Lee Yong (Ulsan Hyundai).

Centrocampisti: Ki Sungyueng (Swansea), Ju Sejong (Busan IPark), Koo Jacheol (Augusta), Lee Jaesung (Jeonbuk Hyundai Motors), Lee Seungwoo (Hellas Verona), Moon Seonmin (Incheon United), Jung Wooyoung (Vissel Kobe).

Attaccanti: Kim Shinwook (Jeonbuk Hyundai), Son Heung-min (Tottenham), Hwang Heechan (RB Salisburgo).

FORMAZIONE (4-2-3-1) Seung-Gyu Kim; Cheol-sun Choi, Min-jae Kim, Young-Gwon Kim, Jin-su Kim; Sung-Yong Ki, Hyun-soo Jang; Chang-Hoon Kwon, Ja-Cheol Koo, Heung-Min Son; Hwang Heechan

CONSIGLIATI: è una nazionale poco conosciuta ma la storia dei Mondiali ci ha insegnato che la Corea del Sud non bisogna mai prenderla sottogamba. L’attaccante Son del Tottenham è il calciatore simbolo della nazionale asiatica mentre Lee del Verona si è visto poco nella nostra Serie A ma avrà le sue chance per aiutare la sua Corea. Una potenziale sorpresa può essere Hwang Heechan del RB Salisburgo che ha conquistato le semifinali nell’ultima Europa League.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!