Milan: le ultime sulle condizioni di Suso

Twitter, @acmilan

La mancata convocazione di Suso per gli ottavi di Coppa Italia ha sorpreso i tifosi rossoneri e anche i fantallenatori. Il principio di pubalgia è un campanello d’allarme che il Milan non può sottovalutare e dovrà seguire con attenzione le condizioni del talento iberico per evitare un nuova defezione eccellente dopo quelle di Biglia e Bonaventura.

Contro la Spal, si sono avvertiti i primi segnali con il giocatore che ha stretto i denti fino al momento dell’espulsione arrivata al minuto 89. Suso salterà la partita di Supercoppa per squalifica ma questo infortunio lo mette in forte dubbio per le 2 partite di Serie A del mese di gennaio contro Genoa e Napoli.

Milan, probabile formazione contro la Sampdoria

Gattuso potrebbe subito lanciare dal primo minuto il neo acquisto Paquetà. Probabile il suo impiego sulla linea mediana con Bakayoko e Kessiè. In porta, spazio a Reina mentre sulla destra, parte favorito Abate su Conti. Nel tridente offensivo, Castillejo prenderà il posto di Suso.

MILAN (4-3-3): Reina; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu