Barcellona, record su record per Messi in Liga: eppure, in un caso non è lui il migliore

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

“Arrivare secondo significa soltanto essere il primo degli sconfitti”, direbbe Ayrton Senna. A nessuno piace perdere, ma soprattutto arrivare al secondo posto. E questa volta è toccato a Messi. L’argentino ha primeggiato in quasi tutte le principali statistiche del campionato spagnolo. Eppure, in una non è lui il migliore. Il record infranto di Messi: il numero 10 blaugrana è al secondo posto negli uno contro uno.

Se non ci fosse Messi bisognerebbe inventarlo: è questo il credo di molti tifosi del Barcellona, che hanno vinto l’ennesimo campionato grazie ai numeri impressionanti del suo capitano. Purtroppo però non è riuscito a conquistare la finale di Champions League. In Liga si è confermato un marziano: miglior marcatore e assistman. Poi è il calciatore che tira più degli altri, oltre che nello specchio. Il numero uno in tutto e per tutto: falli subiti e legni colpiti. Ha fatto più gol di tutti da fuori area e su calcio di punizione, tenendo contro di doppiette e triplette messe a referto. Record su record per Messi. Ma qui arriva il bello: in una statistica ha dovuto lasciare la medaglia d’oro a Sofiane Boufal negli uno contro uno. Il calciatore del Celta Vigo ha superato gli avversari più della Pulce: 144 volte contro le 134 di Messi. Nei dribbling la Pulce deve lasciare lo scettro a Boufal!

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!