Atalanta, Percassi rivela: “Vorrei Pavoletti e Chiesa. Zapata? Andrà via solo se…”

Instagram @atalantabc

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Mercato Atalanta pronto ad entrare nel vivo già nel corso delle prossime settimane. Percassi, presidente atalantino, intervistato ai microfoni di “Bergamo Tv“, ha fatto il punto della situazione in casa nerazzurra. Analisi sulla stagione appena trascorsa con occhio di riguardo al prossimo mercato e ai prossimi obiettivi della Dea. Il presidente ha così ammesso: “Serve esperienza e qualità per la Champions, l’Ajax sarebbe un modello da copiare. Alla fine è importante portare a Bergamo giocatori di qualità e di prospettiva. Se capita il colpo alla Ilicic lo facciamo domattina, ma il mercato europeo non è semplice ed è cambiato. Il mercato inglese ha fatto sballare tutto, con cifre difficili da sopportare. Non è facile portare a casa giocatori di qualità”.

Mercato Atalanta che potrebbe puntare su un nuovo centravanti in caso di addio a Zapata. Il presidente ha ribadito la sua stima per Pavoletti e anche per Chiesa: “Pavoletti? Mi piace un sacco, è un giocatore fortissimo. Ma non so nemmeno se è sul mercato. Chiesa?Un sogno? Se uno deve sparare va su Chiesa. Non mi piace per le sceneggiate, ma è un grande giocatore. Se si toglie quel difetto lì…”. Infine chiaro riferimento al capitolo cessioni con la situazione Zapata nello specifico: “Se portano 50 milioni va via? Valutiamo. Parleremo con il mister, se ci sono valide alternative si può ragionare sul fatto che vada via, solo in quel caso. Ma sono tutte ipotesi, siamo agli inizi. La cosa importante è che ti chiedono i giocatori, se non te li chiedono è un problema”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!