Luis Alberto “Il Macina Chilometri”: perfetto per la Lazio e il Fantacalcio

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Le prestazioni di Luis Alberto al Fantacalcio evidenziano come la Lazio abbia recentemente trovato una risorsa in più nella sua corsa in campionato. Il centrocampista spagnolo sta infatti spiccando nuovamente nella linea mediana biancoceleste al posto di Parolo, dopo aver abbandonato la trequarti, con ottimi risultati appunto, per iniziativa del tecnico Simone Inzaghi.

Luis Alberto ha brillato nell’ultima giornata di Serie A ha aumentato il proprio punteggio al Fantacalcio avendo realizzato due reti, una sua azione ed una su calcio di rigore, oltre un assist vincente per il compagno Lulic. Tuttavia, non le aveva mandate a dire al termine dell’ultima gara:Qui capiscono il calcio in un modo diverso rispetto a come lo intendo io. Ora posso segnare di meno ma quello è importante solo per i critici. Giocando con Milinkovic e Correa insieme, la Lazio subisce sicuramente meno reti, anche se per alcuni eravamo incompatibili.”

Il numero 10 laziale si sta ritagliando una fetta importante nella manovra della squadra ed i suoi compagni sanno di poter contare su Luis Alberto. D’altro canto il ventiseienne si è abituato nel corso degli anni a diverse situazioni senza mostrare particolari sforzi psico-fisici, spinto solamente dalla sua passione per il calcio ed il desiderio di arrivare a calcare campi importanti come quello dello Stadio Olimpico di Roma, come racconta chi lo conosce bene.

Twitter, @OfficialSSLazio

Luis Alberto al Fantacalcio: la Lazio è il suo habitat naturale. E quei 230km al giorno…

Il Fantacalcio sta senza dubbio giovando delle giocate offerte da Luis Alberto, ritrovatosi al centro della manovra della Lazio, il club più adatto a lui secondo due sue vecchie conoscenze come l’ex tecnico Miguel Angel Rondan e l’osservatore José Luis Calderon. Protagonisti nel suo passaggio al Siviglia, Rondan e Calderon lo ricordano molto bene ai microfoni di gianlucadimarzio.com, sottolineandone il talento e la grande forza di volontà che esprimeva sin da giovanissimo.

Rondan non dimentica ad esempio le “qualità nell’assist, visione di gioco, creatività, fantasia” messi in mostra da Luis Alberto in giovane età, aspetti questi che lo indicano inoltre come interprete ideale per il centrocampo. Calderon invece ne ricorda l’intelligenza, la volontà ed il talento, oltre  al fatto che percorreva 230 km al giorno per venire ad allenarsi con il Siviglia“. Uno che non ha quindi timore di svariare per il campo, avendo già dovuto affrontare lunghe distanze per inseguire ogni giorno il suo sogno.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!