Juventus, le condizioni degli infortunati: da Ramsey a De Sciglio e Chiellini

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

La Juventus è arrivata alla sosta con il bottino pieno in campionato. Sei punti raccolti tra Parma e Napoli che lasciano il sorriso, ma non la tranquillità in casa bianconera: c’è tanto da lavorare, ma la strada è quella buona. Al rientro i fantallenatori sperano di rivedere qualche nuovo volto poco utilizzato in queste prime uscite. L’infortunio Ramsey ad esempio non ha ancora dato possibilità a Sarri di schierare il gallese. L’ex Arsenal è fuori per una leggera lombalgia: dovrebbe entrare per la prima volta tra i convocati della Juve alla ripresa con la Fiorentina e in queste due settimane lavorerà per ritrovare la miglior condizione.

Infortunio Ramsey a parte la Juventus tiene monitorate anche le condizioni di De Sciglio che ha dovuto declinare anche la chiamata della Nazionale. Gli accertamenti a cui si è sottoposto “hanno evidenziato una lesione di basso grado a carico del muscolo bicipite femorale della coscia sinistra. Tra dieci giorni circa verranno ripetuti nuovi esami, per definire con esattezza i tempi del suo rientro in campo”, si legge sul report della Juve. Possibile rientri il 18 settembre contro l’Atletico Madrid. Il punto su Chiellini costretto a fermarsi per la lesione del legamento crociato del ginocchio destro. Il capitano verrà operato oggi in Austria e tornerà a Torino giovedì. E probabilmente non vedrà il campo per almeno sei mesi. In infermeria anche Pjaca e Perin, che però non rientrano nel progetto di Sarri e dovrebbero partire in prestito nel mercato invernale.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!