Juventus, Bernardeschi: “Ecco il mio ruolo al fantacalcio. Chiesa? Gli dico solo…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Una stagione, l’ultima con Allegri, che ha visto Bernardeschi protagonista di una crescita importantissima che lo ha portato ad essere uno dei giocatori più considerati della rosa bianconera. In una lunga intervista concessa alla Gazzetta dello Sport ha parlato delle sua stagione appena passata, degli obiettivi futuri, degli allenamenti con Sarri e delle voci di mercato che vorrebbero Chiesa alla Juventus.

RUOLO CON SARRI – “Sto provando da esterno destro e per ora gioco lì: se in un futuro l’allenatore deciderà di cambiarmi ruolo, me lo dirà. Piuttosto, abbiamo sempre provato il 4-3-3 ma io mi trovo a mio agio anche nell’altra posizione, da trequartista del 4-3-1-2”.

ALLENAMENTI CON SARRI – “Lavoriamo con la palla, tanta palla a ritmi altissimi. Ora c’è un’identità di gioco molto importante, un atteggiamento differente da quello dell’anno scorso. Sarri ha metodologie diverse da Allegri e devo dire che ci stiamo trovando molto bene. Non credo ci fosse bisogno di un discorso, nella vita ognuno fa le sue scelte professionali e noi siamo veramente tanto felici di averlo in panchina”.

RONALDO – “Per segnare, Ronaldo segna sempre… Però credo che con un gioco più strutturato, con una squadra che sa esattamente che cosa deve fare, tutti gli attaccanti possano avere vantaggi. È la storia del mister”.

CHIESA ALLA JUVE – “L’ho sempre detto, è giusto che Federico decida da solo il suo percorso. Per me questo è stato fondamentale. Ho fatto le mie scelte da solo nella vita, a testa alta e guardando avanti”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!