Inter, regna il caos senza Gagliardini

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il calcio è un gioco di squadra dove non si vince con il singolo ma con il gruppo. Non sembra essere il discorso dell’Inter dove alcuni giocatori girano a vuoto senza una meta precisa. Il concetto di “squadra” non esiste e molti ex Inter hanno evidenziato questo problema, soprattutto Marco Materazzi che ci è andato giù pesante su Instagram.

Però la nota dolente è di come va in crisi la squadra nerazzurra senza Gagliardini. Con l’ex atalantino, il centrocampo nerazzurro è più ordinato e compatto con un Kondogbia rinato e un Banega libero di creare gioco e segnare.

Senza di lui, è blackout totale. Medel e Kondogbia non hanno le stesse caratteristiche di Gagliardini e per l’Inter son dolori. Il cileno che dovrebbe garantire la fase d’interdizione, perde in troppe occasioni i vari Stoian e Falcinelli che hanno brillato nella gara di domenica. Il Crotone poteva chiudere il primo tempo con un largo vantaggio ma, grazie all’imprecisione degli elementi offensivi calabresi, l’Inter viene graziata.

Per fortuna, Pioli ritroverà Gagliardini per il derby di sabato che potrebbe evitare un’altra Waterloo. Per il mercato estivo, il club nerazzurro dovrà muoversi non solo in difesa ma anche a centrocampo perchè il calciatore bergamasco, da solo, non può fare sempre miracoli. Ci vuole anche una sua valida alternativa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!