Inter, probabile formazione vs Juventus

Twitter, @Inter

Sta per arrivare il grande giorno, quelli del Derby d’Italia tra Juventus e Inter. A partire dalle 20.30 di domani, la Milano nerazzurra non aprirà bocca tranne quando loro i beniamini andranno in gol. Si aspetta una stoccata vincente di Icardi oppure un colpo a sorpresa da Perisic, Politano o Keità.

Perché abbiamo citato Keità? Spalletti sta valutando la conferma dell’eclettico esterno senegalese ma al posto di chi? Questa volta non sarà Politano colui che scalderà la panchina bensì rischia Perisic. Sono più le partite anonime che quelle convincenti del nazionale croato, può dare tanto alla causa nerazzurra ma, puntualmente, si limita a svolgere il compitino.

Le parole del tecnico dell’Inter, durante la conferenza stampa, raccontano di una squadra che non teme la Juventus e che darà il massimo giocando una gara attenta e cinica quanto basta.

Inter, la probabile formazione

Peserà tantissimo l’assenza di Nainggolan ma Spalletti ha già la soluzione tra le mani: trattasi di Joao Mario, in vantaggio su Borja Valero, il quale completerà il tridente di centrocampo con Vecino e Brozovic.

L’allenatore di Certaldo non tornerà al 4-2-3-1 confermando il 4-3-3 con il probabile ritorno sulla fascia destra di Vrsaljko. Non ha ancora deciso se impiegare il terzino croato oppure dare un’altra possibilità a D’Ambrosio che ha ben figurato contro la Roma. Abbiamo già citato il rebus in attacco con Perisic a rischio mentre l’unico certo del posto è, senz’altro, Mauro Icardi il quale cercherà di guidare la sua Inter verso la vittoria. Impresa difficile ma non impossibile.

Inter (4-3-3):  Handanovic; Vrsaljko (D’Ambrosio), Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Joao Mario (Borja Valero) Vecino; Politano, Icardi, Perisic (Keita). All.: Spalletti