Inter, Conte svuota il sacco: “Champions? Ecco il nostro vero obiettivo”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Antonio Conte, intervistato ai microfoni di “Uefa.com”, ha colto l’occasione per sottolineare il suo pensiero in vista dell’inizio della massima competizione europea. Super concentrazione e obiettivo confermarsi a grandi livelli, associando valide motivazione ad un gioco che possa entusiasmare il popolo nerazzurro. Conte ha così ammesso: “Vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi, giocare un calcio che li entusiasmi e con il quale possano identificarsi. Fissare obiettivi è difficile, vedremo strada facendo che cosa succederà. L’importante sarà non avere rimpianti e sapere che tutti hanno dato il 110%”.

Conte ha poi rivelato le difficoltà del percorso in Champions, soffermandosi anche sul sorteggio non di certo fortunatissimo per la compagine nerazzurra:Champions? Io l’ho vinta. Ho giocato quattro finali e ne ho perse tre, quindi conosco entrambe le sensazioni. So quanto sia difficile vincerla e quanto sia doloroso perdere in finale. Non mi piace parlare di fortuna, ma è il genere di competizione in cui un tiro che entra o esce dopo aver sbattuto sul palo può cambiare il corso di una stagione. Ci sono tanti fattori da considerare… lo stato di forma, le squalifiche, il calendario. Ma è normale, perché parliamo della competizione più importante”.

Sul sorteggio: Sarà una sfida affascinante, di quelle che regalano motivazioni e che ti spingono a dare il massimo. Credo che neppure loro saranno felici di dover sfidare l’Inter. Noi abbiamo iniziato un percorso e vogliamo portarlo a termine nel miglior modo possibile. Affrontare le grandi squadre in Champions League è il modo migliore per crescere, per capire cosa ti manca per essere al top”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!