Roma, infortunio Schick: i tempi di recupero

Twitter: @OfficialAsRoma

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Proprio nel suo momento migliore, quando sembrava essersi messo alle spalle critiche e polemiche, a causa di un infortunio Patrick Schick è costretto a fermarsi. Colpa di una lesione al flessore sinistro rimediata nella gara contro il Chievo Verona. Lo stop arriva nel momento migliore dell’attaccante ceco, che nelle ultime uscite era apparso motivato e in fiducia.

Ora invece a causa dell’infortunio Schick sarà costretto a restare fermo per almeno 3 settimane. Questi i tempi di recupero stimati per vedere l’attaccante tornare a vestire la maglia giallorossa. Uno stop che potrebbe quindi minare l’ascesa del giovane, tormentato da inizio stagione a causa di prove incolori e pochi bonus portati anche ai suoi fantallenatori.

L’infortunio costringerà quindi Schick a saltare certamente la partita contro il Porto di domani in Champions League e le sfide contro Bologna e Frosinone in campionato, mentre è possibile il suo ritorno nel derby del prossimo 3 marzo. Stagione maledetta sul fronte infortuni per la Roma: quello del ceco, infatti, è lo stop muscolare numero 30 da inizio stagione per la squadra giallorossa.