Milan, sorrisi dall’infermeria per Romagnoli. Quando rientra Donnarumma?

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vinto lo scontro decisivo contro la Lazio, seppur con tante polemiche dopo il match con i biancocelesti (il caso Bakayoko-Acerbi), il Milan ora si ritrova a dover puntare ai tre punti anche contro il Parma, nel turno prima di Pasqua. Queste le condizioni e tempi di recupero di tutti gli indisponibili rossoneri. Infortunio Romagnoli: fermatosi contro la Lazio, per via di una botta alla coscia, e sostituito da Zapata, dovrebbe rientrare oggi in gruppo. Fino a ieri ha lavorato a parte, ma il suo ritorno, contro i ducali, sembra sempre più probabile, ma la sua condizione va monitorata giorno per giorno.

Dopo aver analizzato l’infortunio di Romagnoli e il possibile rientro, ci concentriamo su due pedine fondamentali dello scacchiere di Gattuso: Donnarumma e Paqueta. L’estremo difensore sperava di farcela già nella 32a, ma poi è stato sostituito da un ottimo Reina. Ieri è tornato in gruppo, e quindi sarà regolarmente tra i pali sabato in occasione della sfida contro la formazione di D’Aversa. Il centrocampista brasiliano, invece, ha lavorato per buona parte coi suoi compagni, e anche lui in vista del match contro i gialloblù sembra ormai pronto e pienamente recuperato. In via precauzionale, però, potrebbe essere preservato in vista della decisiva sfida, sempre alla Lazio, di Coppa Italia.

Per ultimo Calabria: così come Romagnoli, aveva subito una botta alla gamba ed era stato sostituito in via precuazionale: s’è allenato anche lui in gruppo, e quindi sarà a disposizione. Visto il match contro la Lazio di Coppa, anche Conti scalpita per avere una chance dall’inizio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!