Parma, il report: la decisione su Karamoh e le condizioni degli altri infortunati

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il Parma ha ripreso ad allenarsi in vista della prossima sfida di campionato che lo vedrà impegnato contro la Roma. Non buonissima notizie dall’infermeria, in vista del delicato match, per D’Aversa che dovrà rinunciare ancora a qualche nome importante contro i giallorossi. L’infortunio Karamoh, ad esempio, estrometterà l’ex Inter dalla sfida di campionato e creerà non pochi problemi al reparto offensivo del Parma che già dovrà fare a meno di Inglese e, probabilmente, anche di Cornelius. Yann Karamoh è stato sottoposto a una visita specialistica dal Dr. Paolo Adravanti che ha confermato la lesione parziale del legamento collaterale laterale. Tale lesione per la guarigione completa necessita di un trattamento conservativo e non chirurgico. Sarà necessario dunque un iniziale periodo di riposo di due settimane per proseguire poi con le terapie del caso“.

Scongiurato, dunque, il pericolo operazione per l’ex attaccante dell’Inter. L’infortunio Karamoh priverà comunque D’Aversa di un’arma fondamentale del suo attacco per almeno tre-quattro settimane. Sugli altri infortunati è arrivata qualche precisazione in più sulle loro condizioni: Simone Iacoponi e Juraj Kucka hanno lavorato con i compagni. Bruno Alves e Vincent Laurini hanno svolto un programma di lavoro differenziato. Terapie per Alberto Grassi e Roberto Inglese“. Con Cornelius sulla via del recupero dovrebbe essere solo Inglese la punta centrale a non poter prendere parte alla gara con la Roma, stando a quanto riportato dal comunicato ufficiale del club.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!