Roma, infortunio De Rossi: il capitano è a rischio con l’Empoli

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Infortunio De Rossi: il capitano giallorosso è stato costretto a dare forfait a 30 secondi dalla fine del primo tempo. Al suo posto è entrato Pellegrini. Poco prima il numero 16 della Roma aveva momentaneamente riequilibrato le sorti del match, trasformando il penalty che Perotti si era procurato. La prima diagnosi è uno stiramento al polpaccio, il problema verrà valutato con attenzione dallo staff medico. In ogni caso è in forte dubbio la sua presenza nel posticipo di campionato di lunedì contro l’Empoli.

Subito dopo l’eliminazione dalla Champions contro il Porto, il capitano della Roma ha parlato così a Sky, anche in merito al cambio: “Polpaccio? Penso di essermi stirato”. Queste le parole in merito all’infortunio di De Rossi. L’autore del momentaneo pareggio ha aggiunto anche qualche considerazione in merito alla partita: “Questa è una modalità terribile di accettare il risultato, non abbiamo fatto la partita perfetta, ma abbiamo avuto un gruppo di uomini seri. Sarebbe stata dura perdere ai rigori, all’andata meritavamo di vincere meglio e non 2-1. VAR? Non ho visto, qualcuno ci ha detto che il rigore ci poteva essere anche se la palla era lontana. Cuore e anima? Sono fierissimo di questo gruppo, di questi giocatori, delle volte siamo addormentati ma abbiamo tenuto la tensione alta. Il Porto è una squadra forte, ma nei 180’ meritavamo di passare. Di Francesco? Siamo arrivati a 1’ dai rigori, non so cosa succederà ma quello che ha fatto non glielo leverà nessuno. Da domani lavoreremo con lui, il resto lo deciderà lui, la società”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!