Il flop della 31esima giornata: Mattia Caldara

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

È arrivata la partita no per Caldara che trova nel Sassuolo, in particolar modo nella figura di Pellegrini, la sua bestia nera.

La leggerezza compiuta nell’anticipo di sabato stona con l’ottima stagione fatta di gol che lo hanno reso quasi un attaccante e di prestazioni di gran livello.

Pellegrini si è presentato come un fulmine che lo ha folgorato con il suo scatto e ha trafitto Berisha superandolo in scioltezza.

Una mazzata che ha scombussolato Caldara il quale non è riuscito piú a trovare il bandolo della matassa. 

Ha provato a rimediare all’errore ma un grande Consigli gli ha negato la gioia del gol. Dalla mancata gioia, stava per arrivare un’altra dormita con Berardi che, per poco, non ha approfittato del passaggio impreciso del difensore atalantino.

Questo neo non cancella il primo bel campionato di A del giocatore orobico che proverà a mostrare il meglio bloccando Dzeko nella gara di Pasqua contro la Roma. Impresa difficile ma per Caldara niente è impossibile.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!