“Serie A Highlights” [VIDEO] Tutti i gol dei match della 2^ giornata

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Highlights 2^ giornata Serie A: è ritornata la Serie A con l’anticipo del venerdì sera tra Bologna e Spal. Il derby emiliano è andato ai felsinei grazie alla rete di Soriano al minuto 93. Il colpo di testa dell’ex Sampdoria e Villareal ha abbattuto il muro eretto da un Berisha in serata che ha salvato i biancazzurri di Semplici a più riprese. In evidenza Tomiyasu, Orsolini, autore dell’assist, e Sansone mentre ha steccato Igor il quale ha mostrato grosse lacune difensive.

Nel match delle 18, è arrivato lo squillo del Milan che ha sconfitto il Brescia per 1-0 grazie alla rete di Calhanoglu su assist di Suso. I rossoneri hanno giocato una gara senza infamia e senza lode: il gioco non è ancora brillante ma sono arrivati i primi segnali positivi che Giampaolo avrà annotato sul suo taccuino. Le Rondinelle non hanno ripetuto la sfida di Cagliari con Donnarumma incappato in una giornata “no”. La gara del sabato sera continua ad essere una dalle emozioni forti. E’ arrivato un altro 4-3 spettacolare con la Juventus che ha trovato in Koulibaly un salvatore inaspettato. La goffa autorete del difensore ha tagliato definitivamente le gambe al Napoli dopo aver recuperato uno svantaggio di 3 gol. Esordi da incorniciare per Danilo e Lozano, male De Ligt.

Il Derby capitolino tra Roma e Lazio si è concluso in parità: al gol sul dischetto di Kolarov, ha risposto Luis Alberto nella ripresa. Brindano al secondo successo consecutivo Inter e Torino che hanno espugnato la Sardegna Arena e il Tardini, la casa momentanea degli orobici. Continua il momento nero della Sampdoria che prende 4 gol dal Sassuolo, di cui 3 da Berardi, mentre il Verona e il Genoa centrano la prima vittoria in campionato. Colpo del Parma che abbatte il muro difensivo friulano grazie ad Inglese, Gagliolo e Gervinho.

Highlights 2^ giornata Serie A: ecco tutti i tabellini

BOLOGNA-SPAL 1-0

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, Tomiyasu, Danilo Lar, Denswil, Dijks, Poli (71′ Dzemaili), Medel (82′ Palacio), Orsolini, Soriano, Sansone N, Destro (63′ Santander)

Spal (3-5-2): Berisha E, Cionek, Vicari, Felipe, D’Alessandro, Valoti (64′ Valdifiori), Missiroli, Kurtic, Igor (83′ Tomovic), Petagna, Di Francesco F (81′ Floccari)

MARCATORI: Soriano
ASSIST: Orsolini
AMMONITI: Medel, Santander, Missiroli, Igor

MILAN-BRESCIA 1-0

Milan (4-3-2-1): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Bennacer, Calhanoglu (65′ Paquetà); Suso, Castillejo (80′ Borini); Andrè Silva (61′ Piatek)

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella (14′ Mateju); Bisoli, Tonali, Dessena; Spalek (76′ Tremolada); Donnarumma, Torregrossa (45′ Ayè)

MARCATORI: Calhanoglu
ASSIST: Suso
AMMONITI: Dessena, Cistana, Andrè Silva, Bisoli, Calabria, Calhanoglu, Tonali

JUVENTUS-NAPOLI 4-3

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (15′ Danilo), Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira (60′ Emre Can), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain (76′ Dybala), Cristiano Ronaldo

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam (46′ Mario Rui); Allan (74′ Elmas), Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne (46′ Lozano); Mertens

MARCATORI: Danilo, Higuain, Cristiano Ronaldo, Manolas, Lozano, Di Lorenzo, aut.Koulibaly
ASSIST: 2 Douglas Costa, Zielinski, Mario Rui, Callejon
AMMONITI: Matuidi, Ghoulam, Di Lorenzo, Douglas Costa, Alex Sandro

LAZIO-ROMA 1-1

Lazio (3-5-2)Strakosha, Luiz Felipe (40′ Bastos), Acerbi, Radu, Lazzari M, Milinkovic-Savic (71′ Parolo), Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic (78′ Jony), Correa, Immobile
Roma (4-2-3-1)Pau Lopez, Florenzi (88′ Diawara), Mancini G, Fazio, Kolarov, Pellegrini Lo, Cristante, Under (67′ Pastore), Zaniolo (79′ Santon), Kluivert, Dzeko
MARCATORI: Kolarov, Luis Alberto
ASSIST: Immobile
AMMONITI: Luiz Felipe, Acerbi, Radu, Immobile, Florenzi, Zaniolo, Santon

ATALANTA-TORINO 2-3

Atalanta (3-4-3): Gollini, Toloi, Djimsiti, Masiello A, Hateboer, De Roon, Pasalic (63′ Muriel), Gosens (79′ Arana), Gomez A (67′ Malinovskyi), Zapata D, Ilicic

Torino (3-5-1-1)Sirigu, Izzo, Djidji, Bonifazi, De Silvestri, Meite’, Rincon, Baselli (78′ Lukic), Aina, Berenguer (83′ Laxalt), Belotti

MARCATORI: Bonifazi, 2 Zapata, Berenguer, Izzo
ASSIST: 2 Baselli, Meitè, Pasalic
AMMONITI: Hateboer, De Roon, Berenguer, Laxalt

CAGLIARI-INTER 1-2

Cagliari (3-5-2)Olsen, Pisacane (75′ Castro), Ceppitelli, Klavan, Nandez, Rog, Nainggolan (85′ Cigarini), Ionita, Pellegrini Lu, Joao Pedro, Cerri (46′ Simeone)

Inter (3-5-2)Handanovic, D’ambrosio, Ranocchia, Skriniar, Candreva (79′ Godin), Vecino (69′ Barella), Brozovic, Sensi, Asamoah, Martinez L (78′ Politano), Lukaku R

MARCATORI: Martinez, Joao Pedro, Lukaku
ASSIST: Nandez
AMMONITI: Pisacane, Ceppitelli, Nandez, Ionita, Nainggolan, Ranocchia, Brozovic, Asamoah

GENOA-FIORENTINA 2-1

Genoa (3-5-2)Radu I, Zapata C, Romero C, Criscito, Ghiglione (71′ Romulo), Lerager, Radovanovic, Schone, Barreca (78′ Pajac), Kouame’, Pinamonti (84′ Pandev)
Fiorentina (4-3-3)Dragowski, Lirola, Milenkovic, Pezzella Ger, Ranieri L, Castrovilli, Badelj (60′ Dalbert), Pulgar, Chiesa, Boateng (72′ Ribery), Sottil (73′ Vlahovic)
MARCATORI: Zapata, Kouamè, Pulgar
ASSIST: Ghiglione, Radu
AMMONITI: Romero, Criscito

LECCE-VERONA 0-1

Lecce (4-3-1-2)Gabriel, Benzar (59′ Rispoli), Lucioni, Rossettini, Dell’orco (83′ Calderoni), Shakhov (65′ La Mantia), Tachtsidis, Majer, Mancosu, Lapadula, Falco

Verona (3-4-2-1)Silvestri, Rrahmani, Kumbulla (78′ Bocchetti), Gunter, Faraoni, Henderson L (74′ Pessina), Miguel Veloso, Lazovic, Amrabat, Zaccagni, Tutino (59′ Verre)

MARCATORI: Pessina
ASSIST: Zaccagni
AMMONITI: Rossettini, Majer, Kumbulla, Gunter, Verre

SASSUOLO-SAMPDORIA 4-1

Sassuolo (4-3-1-2)Consigli, Muldur, Marlon, Ferrari G, Peluso, Duncan (79′ Mazzitelli), Obiang, Locatelli M (84′ Djuricic), Traore’ Hj, Berardi (75′ Boga), Caputo

 

Sampdoria (4-3-3)Audero, Bereszynski, Murillo, Colley, Murru, Vieira, Ekdal, Jankto (54′ Ferrari A), Leris (46′ Barreto), Quagliarella, Ramirez (61′ Caprari)
MARCATORI: 3 Berardi, Traorè, Quagliarella
ASSIST: 2 Duncan, Caputo, Muldur
AMMONITI: Duncan, Colley, Quagliarella
ESPULSO: Vieira al minuto 46

UDINESE-PARMA 1-3

Udinese (3-4-1-2)Musso, Rodrigo Becao, Troost-Ekong, Samir, Stryger Larsen (78′ Teodorczyk), Jajalo, Mandragora (55′ Fofana), Sema, De Paul, Nestorovski (70′ Pussetto), Lasagna
Parma (4-3-3)Sepe, Laurini (71′ Pezzella Giu), Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Barilla’, Hernani, Grassi (64′ Kucka), Kulusevski, Inglese (82′ Cornelius), Gervinho
MARCATORI: Lasagna, Gervinho, Gagliolo, Inglese
ASSIST: 2 Kulusevski, Gervinho
AMMONITI: Teodorczyk, Barillà, Hernani, Grassi

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!