Gli oggetti misteriosi: un viaggio tra i giocatori poco utilizzati

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Quanti calciatori sono stati presi durante la sessione di mercato estiva o invernale, annunciati in pompa magna e poi hanno fatto solo uno scampolo di partita o manco quello..

Anche quest’anno la Serie A ha quegli “oggetti misteriosi”, quei giocatori che non possiamo nemmeno definirli “bidoni” perchè non li abbiamo mai visti, forse quelle società lo sanno e ci vogliono evitare uno spettacolo raccapricciante. Se è realmente così, vi ringraziamo.

Il Pescara offre 2 calciatori che, insieme, hanno raccolto neanche 10 minuti di partita: Muric e Cubas. Il primo, arrivato dall’Ajax, doveva essere quel gioiellino pronto ad esplodere in piccole squadre come quella abruzzese. Peccato che non si è mai visto, persino Zeman il quale dà estrema fiducia ai giovani, non gli ha concesso nemmeno un minuto. Stessa sorte anche per l’argentino proveniente dall’argentino che del calcio italiano conosce le panchine.

Nell’ultimo mercato di Gennaio, il Crotone cede Palladino al Genoa e al suo posto, acquista lo sloveno Kotnik. L’attaccante, proveniente dal ND Gorica, per ora è solo un fantasma che aleggia all’Ezio Scida. Se avete notizie di lui, fateci un fischio.

Un altro caso è quello dello svedese Stefan Silva. Giunto a Palermo per oscurare Nestorovski e sostituirlo in futuro, alla fine si è oscurato da solo o forse ha trovato un buco nero all’interno dell’infermeria rosanero ed è stato risucchiato.

Sempre in quel di Palermo, c’è Sunjic, mai visto in campo con Diego Lopez in panchina mentre Bortoluzzi è più simpatico e gli ha concesso una chance. L’avrà colta ? Lo scopriremo nella prossima giornata di campionato.

In questa categoria, poteva rientrare Gnoukouri. I problemi al cuore hanno costretto il calciatore ivoriano a fermarsi in attesa di nuovi esami. Gli auguriamo di calcare presto i campi di calcio.

Capitolo sfiga: il Torino ha la difesa in emergenza totale. Acquista Carlao per stare tranquillo, un difensore integro e pronto a scendere in campo… non esattamente. Arriva già con dei problemi fisici, prima il ginocchio e poi al gomito. Superati gli acciacchi, Mihajlovic lo schiera contro il Cagliari giocando anche bene per poi farsi male di nuovo al ginocchio contro il Crotone. Un mese di stop per il difensore brasiliano e stagione praticamente terminata.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!