GIUDICE SPORTIVO: graziato Benassi!

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

I fantallenatori possessori di Benassi possono tirare un sospiro di sollievo. Il loro protagonista di questo folgorante inizio di stagione non è stato squalificato dal Giudice Sportivo per alcune imprecazioni esclamate dopo un tiro calciato male contro l’Udinese.

Niente prova tv per il centrocampista viola e niente stop com’è accaduto al giovane Mandragora il quale è stato pesantemente punito anche dal club friulano. Per il resto, nessun calciatore salterà il quarto turno e ci sono solo delle ammende per la Sampdoria, il Napoli e la Spal.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso numerosi fumogeni nel proprio settore; sanzione applicata ai sensi degli

artt.4 comma 3 CGS e 62 comma 2 NOIF (cfr C.S.A. del 13 gennaio 2017 – C.U. n. 129/CSA).

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. SAMPDORIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, fatto esplodere un petardo e acceso alcuni fumogeni;

sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di

vigilanza.

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. SPAL 2013 a titolo di responsabilità oggettiva, per

avere ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti causa

equipaggiamento non regolamentare di calciatore.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!