Giudice Sportivo 37^ giornata: due turni a Montella e tre a Barba

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo in riferimento alla 37^ giornata di Serie A. E’ arrivato il comunicato ufficiale: oltre a Paquetà del Milan che ha terminato anzitempo il campionato.

Confermati gli squalificati della 38a giornata dal Giudice sportivo della 37a giornataKoulibaly e Allan (Napoli), Matuidi e Bernardeschi (Juventus), Correa (Lazio), Hateboer (Atalanta), Giu. Pezzella (Genoa), Barba e Stepinski (Chievo).

Giudice sportivo 37^ giornata: le altre decisioni

Mano pesante del giudice sportivo nei confronti di Federico Barba del Chievo, squalificato per tre giornate. Il calciatore, al momento dell’espulsione per un grave fallo, avrebbe inoltre rivolto al direttore di gara “un’espressione ingiuriosa”.

Due giornate di squalifica per Vincenzo Montella: il giudice sportivo della serie A, Gerardo Mastrandrea, ha punito l’allenatore della Fiorentina – per espressioni ingiuriose agli ufficiali di gara e per avere, dopo l’espulsione, sferrato un pugno ad un cartellone pubblicitario la cui caduta ha ferito lievemente uno steward. L’allenatore dei Viola dunque non sarà in panchina domenica nell’ultima giornata di campionato per la delicatissima sfida salvezza contro il Genoa. Inibito fino al 31 maggio 2019 anche il club manager della Fiorentina, Giancarlo Antognoni, colpevole anche lui di ‘avere, nel corridoio che adduce agli spogliatoi, rivolto agli Ufficiali di gara espressioni gravemente offensive’.

  • Ammenda di euro 10.000 alla società Napoli per avere suoi sostenitori al 45′ del secondo tempo esposto uno striscione per tre minuti contenente frasi gravemente offensive nei confronti della tifoseria della squadra avversaria;
  • Ammenda di euro 10.000 alla società Roma per avere suoi sostenitori al 31′ e 32′ del primo tempo lanciato sul terreno di giuoco due fumogeni che costringevano l’arbitro ad interrompere la gara per circa un minuto;
  • Ammenda di euro 3.000 alla società Fiorentina, per avere suoi sostenitori al 35′ del secondo tempo lanciato sul terreno di giuoco una bottiglietta in plastica vuota senza colpire nessuno.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!