Coppa Italia, la grinta di Gattuso: “Dobbiamo giocare al calcio, il resto non conta”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Alla vigilia della Coppa Italia, tramite il canale ufficiale Milan Tv, sono arrivate le parole di mister Gattuso sulla Lazio. Domani sera infatti, alle ore 20,45 presso lo Stadio Giuseppe Meazza, i rossoneri se la vedranno con i biancocelesti nella semifinale di ritorno dopo che la sfida d’andata era terminata a reti inviolate per 0 a 0.

Gattuso sulla Lazio ha spiegato: “Bisogna guardare il presente, ci giochiamo tantissimo, sarà una partita molto importante. All’andata abbiamo fatto fatica ma come negli ultimi anni sono sempre partite tirate con la Lazio. Partiamo da 0 a 0 e ripeto dobbiamo giocarcela perchè è un obiettivo importante, andare in finale per noi sarebbe importantissimo. Dobbiamo fare fatica e fare una grande prestazione. Come siamo stanchi noi lo sono anche gli altri, questo campionato è stato faticoso. Domani giochiamo in casa, penso che è fondamentale“.

E ancora il mister ha parlato delle polemiche e della sua amicizia col collega biancoceleste: “Ci sono state polemiche ma dobbiamo essere bravi, è uno spot per il calcio italiano e dobbiamo farci trovare pronti ma con educazione, con rispetto. Deve essere una partita legata al campo, le altre cose lasciamole stare. Sono amico di Simone, per quanto mi riguarda ci comporteremo bene, ci saluteremo prima della partita e penso che bisogna giocare al calcio e il resto… che vinca il più forte“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!