Falco, prima gemma in Serie A… con un messaggio ai fantallenatori!

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Filippo Falco ieri ha segnato il suo primo gol in Serie A. Un mix di perfezione e pazzia, una punizione che ha illuminato i presenti al Via Del Mare, ma che non è bastata per assicurare i tre punti al Lecce, che ancora sono a secco di vittorie tra le mura amiche. Queste le sue parole… con una promessa ai fantallentori:

“Peccato perché ci tenevamo tantissimo a fare i primi tre punti davanti al nostro pubblico ma le partite durano 95′ e oltre e dobbiamo mantenere l’attenzione sempre alta perché al minimo errore ci puniscono. Appena c’è stata la punizione – continua Filippo Falco – ho preso il pallone per calciare perché mi sentivo di segnare. In allenamento ci ho sempre provato e questo è un gesto tecnico che mi appartiene. Quindi oggi volevo far gol perché la voglia di fare il primo gol in Serie A era tanta ed è andata bene, sono contento. Dedico il gol alla mia famiglia e alla mia ragazza che mi sono sempre stati vicini, oltre che ai miei amici e a me stesso”.

Un campionato che Filippo Falco aveva già assaggiato con la maglia del Bologna, ma in cui non ha inciso particolarmente. Quest’anno, ha deciso di fare sul serio grazie al suo spirito guida, Liverani, il quale crede tantissimo nelle sue potenzialità e qualità… che serviranno come il pane per il Lecce per cercare di rimanere in A.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!