Fantacalcio | Sampdoria e il caso Tonelli: ecco come gestirlo

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il ruolino di marcia della Sampdoria è stato ottimo: le prodezze di Quagliarella unite alle ottime intuizioni di Giampaolo stanno facendo felici i tifosi blucerchiati e chi, al fantacalcio, ha puntato sulla rosa messa a disposizione da Ferrero. A Bogliasco, però, soffiano forti venti di Tramontana.

Da qualche partita Lorenzo Tonelli, uno dei pilastri del fantacalcio e della difesa della Sampdoria, è sempre relegato in panchina. Il motivo? Il primo è sicuramente di natura tecnica. Giampaolo sta preferendo il centrale Colley: anche se meno forte tecnicamente dell’ex difensore del Napoli, sta imparando in fretta i difficilissimi automatismi richiesti dall’allenatore, in più è un calciatore di proprietà della Sampdoria.

Proprio questo problema, di natura contrattuale, sta spingendo la dirigenza blucerchiata a ragionare in maniera diversa: Tonelli è in prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento della ventesima presenza. Per ora è a quota 13; difficilmente lo vedremo titolare fino alla fine della stagione: Ferrero non ha nessuna intenzione di pagare il riscatto e l’esplosione di Colley lascia sicuro Giampaolo. Il fantacalcio rischia dunque di perdere un pezzo importante della difesa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!