Fantacalcio | Saturday Review: Super Gervinho! Passo falso Juve

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ieri il Parma ha compiuto un’impresa all’Allianz Stadium. Tutti i riflettori si sono accesi sull’attaccante ivoriano, autore della doppietta che ha permesso ai ducali di fermare la Juventus sul 3-3. Una soddisfazione immensa per chi lo ha schierato, quasi a sorpresa, al fantacalcio. Il compagno di reparto, Roberto Inglese, a fine gara, ha mostrato tutta la sua gioia:

Un giorno da ricordare. Per tutto il Parma. Venire qua e fare risultato ci rende orgogliosi di noi stessi. L’ultimo gol? Gervinho mi ha detto pochi minuti prima di provare a metterla bassa più spesso. Meritiamo ciò che abbiamo, la scorsa settimana abbiamo perso immeritatamente. Ci godiamo questa serata e continuiamo verso il nostro obiettivo“.

Un sabato all’insegna del gol: ben 13 le reti messe a segno nella giornata di ieri. Ottimo per il fantacalcio. Nell’anticipo delle 15 l’Empoli contro il Chievo, al Castellani, ha recuperato due gol di svantaggio. Il salvatore degli uomini di Iachini è stato il solito Ciccio Caputo, autore di due reti. L’attaccante di Altamura giunge a 11 timbri in campionato. Ancora in gol Stepinski: il suo killer-istinct è una buona notizia per i fantallenatori.

La doppietta di Ronaldo e il gol di Verdi sono stati altri due momenti che hanno impreziosito questo sabato di fantacalcio. Al San Paolo Quagliarella, dopo 11 partite da incorniciare, è tornato umano sbagliando l’approccio alla gara.

Fantacalcio, Saturday Review: chi sale, chi scende

Top

Al Napoli è bastato poco per prendersi la scena. Dopo dieci giornate di astinenza, Lorenzo Insigne ritrova la via della rete e festeggia abbracciando Ancelotti. In Juventus-Parma non è passata inosservata la prova superlativa di Inglese, un autentico fastidio per Rugani&Co. Sorprende Di Lorenzo, onnipresente e autore di un’importante assist per il fantacalcio. Nel match del Castellani, Giaccherini ha ben figurato sfruttando al meglio l’errore della retroguardia empolese.

Flop

Brutte prestazioni per Caceres e Spinazzola. All’esordio con la maglia bianconera in questa stagione, il difensore uruguagio ha faticato non poco a tenere Inglese. Dall’alto della sua esperienza, ci si aspettava una gara di maggiore attenzione. Giampaolo voleva uscire dal San Paolo siglando almeno un gol, ma la sua punta di riferimento, Quagliarella, non era in giornata. Il Chievo ha trovato i gol grazie a due ingenuità: prima Rasmussen che ha servito un pallone d’oro per Giaccherini, poi Silvestre che ha lisciato completamente la sfera, permettendo ai clivensi di portarsi sul 2-0.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!