Fantacalcio | Focus Milan: scheda per l’asta

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Un Milan sali e scendi. E’ questa la prima considerazione che verrebbe da fare sulla squadra rossonera sia in termini di fantacalcio che rendimento sul campo. La squadra di Gattuso c’è e non c’è, ma va ammesso che ha l’alibi degli infortuni, tanti e troppi soprattutto in questa prima metà di stagione.

Il Milan è cambiato, tanto e con Gattuso ha trovato qualcosa che gli era mancato negli ultimi anni: la cattiveria agonistica. In società poi ora c’è equilibrio e a dare man forte sono arrivati anche le vecchie glorie: Maldini e Leonardo, per non dimenticare l’innesto di Gazidis. Ma al fantacalcio? Purtroppo ancora mancano giocatori che possano essere considerati certezze dai fantallenatori.

Gonzalo Higuain, ad esempio, non sta rendendo come uno con le sue capacità dovrebbe: fatica a segnare – anche se nell’ultimo turno di campionato ha ritrovato il gol e probabilmente anche un po’ di fiducia -. Gattuso ci ha sempre creduto, un po’ meno chi lo ha acquistato al fantacalcio che ne è rimasto deluso. La certezza? Forse Kessiè, sempre titolare e garanzia spesso e volentieri di un 6/6,5 che non fa felici i fantallenatori ma nemmeno li fa piangere. E la sorpresa? Scopritelo nella nostra scheda.

Fantacalcio, Milan: scheda per l’asta

Top

Kessiè: come detto non è facile individuare nel Milan la certezza assoluta su cui puntare al fantacalcio. Il rendimento individuale non è sempre ottimo, forse l’unico che dà più garanzie è l’ex Atalanta. Sempre titolare, calcia i rigori e garantisce quantità e qualità al centrocampo rossonero oltre che una sufficienza assixurata al fantacalcio. Il migliore, ma in assenza di meglio…

Sorpresa

Bakayoko: anche qui risulta difficile, ma forse l’ex Chelsea merita più di altri la nomina a miglior sorpresa del Milan della prima parte di stagione. Dopo un inizio difficile ha conquistato Gattuso e i tifosi del Milan e anche chi lo ha comprato al fantacalcio ha cominciato a crederci. Più che per la propensione al bonus si è distinto per i meriti per i quali abbiamo insignito anche il compagno di reparto, Kessiè, della palma di certezza del Milan. Se miglior può tornare il centrocampista ammirato al Monaco.

Delusione

Higuain: nessuno, nemmeno il più gufo tra i gufi avrebbe potuto immaginare che Gonzalo Higuain, dopo 19 gare col Milan, potesse essere considerato il peggiore della squadra rossonera, ma tant’è. Ci si aspettava tanto da lui e non ha fatto vedere nemmeno un unghia di quelle che sono le sue reali capacità, può e deve fare molto di più perché tanti credono in lui e sanno cosa può dare al fantacalcio. Appannato, ma non finito.

Punzioni

Da lontano: Calhanoglu, R. Rodriguez

Da vicino (sinistra): Suso, Calhanoglu, R. Rodriguez

Da vicino (destra): Calhanoglu, Biglia

Rigori

Kessiè, Higuain

Calci d’angolo

Da sinistra: Calhanoglu

Da destra: Suso

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!