Donnarumma, anche i migliori sbagliano

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Nel calcio non si può essere sempre perfetti, compiere prestazioni super salvando la pellaccia a più riprese alla propria squadra. Basta un errore grossolano per scatenare polemiche e dubbi sul valore di quel giocatore: è bravo o è un raccomandato ?

La stampa inglese ci è andata giù pesante criticando aspramente la papera di Donnarumma contro il Pescara aggiungendo il titolo “Nuovo Buffon o buffone ?”. Crocifiggere un ragazzo di 18 anni per un errore che può capitare a chiunque è alquanto esagerato. Il portiere del Milan non merita questo trattamento visti i traguardi che ha raggiunto alla sua tenera età: esordio in Serie A a 16 anni diventando poi un punto fermo del Milan, prima convocazione nella nazionale maggiore a 17 e, da poco raggiunta la maggiore età, ha esordito dal primo minuto contro l’Olanda entrando nella storia come il portiere debuttante più giovane nella storia della nazionale italiana.

I tabloid britannici sono abili a gettare fango su calciatori stranieri o di casa ma su Donnarumma dovevano contare almeno fino a 10.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!