Di Francesco: “Ramirez poteva fare meglio! Jankto è importante, Maroni e Vieira…”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Dichiarazioni importanti, quelle di Eusebio Di Francesco, dopo l’amichevole persa con il Parma. La sua nuova Sampdoria sta prendendo forma e e il tecnico delinea i prossimi obiettivi. Dopo l’esonero dalla Roma, il nuovo allenatore blucerchiato cerca la ribalta in Serie A. Ecco le parole di Di Fancesco sulla Sampdoria e non solo: si è parlato di alcuni giocatori in particolare e di mercato!

JANKTO – “Io lo reputo un’ottima mezzala. Ha fatto delle buone cose. Per me è un giocatore che ha grandi qualità. Dare dei giudizi è prematuro, ma è uno dei centrocampisti più importanti”.

MERCATO  “La società mi ha assicurato che due-tre perdine arriveranno. Chiaro che le vorrei avere il prima possibile, prima arrivano e meglio è”.

ESTERNI  “Io sono molto contento del loro modo di applicarsi, è ovvio che Ramirez ha avuto delle occasioni importanti, alcune cose le poteva fare meglio, fa parte di un percorso di crescita. Anche Maroni si sta impegnando al meglio, cercando di fare quello che gli credo. Sono giocatori che negli ultimi anni hanno fatto i trequartisti. Sicuramente mancano Caprari e Gabbiadini e stiamo andando a cercare un altro esterno. Ramirez? Doveva fare due gol per quello che ha fatto durante la partita, dobbiamo imparare a non accontentarci”.

VIEIRA  Lui o Ekdal? Avere questi problemi per un allenatore deve essere una grande soddisfazione, Vieira ha dimostrato stasera di poter giocare sia da centrale che da mezzala. È in grande crescita, sta interpretando questo ruolo un po’ più ad ampio raggio e di questo sono soddisfatto”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!