Consigli Fantacalcio | IN&OUT: chi schierare e chi no. DIFENSORI

Twitter @Fede2Fazio

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Fantacalcio, ecco i giocatori da schierare

L’angolo dei consigliati non è ancora chiuso. Non manca il nostro approfondimento, reparto per reparto, per schierare la miglior formazione possibile. Si inizia dal primo blocco, quello dei difensori dove non sarà semplice compiere le scelte giuste in questa prima giornata del 2019.

Partiamo dal primo match in programma: Roma-Torino. I giallorossi sono partiti col piede giusto battendo in Coppa Italia l’Entella per 4-0. La difesa ha mostrato segnali di ripresa con Fazio e Kolarov i quali hanno svolto un buon lavoro. Di Francesco crede ancora al difensore argentino e spera di rivedere quel giocatore brillante e preciso ammirato nella passata stagione.

L’Inter avrà a che fare con il Sassuolo che sta dando perennemente fastidio alla squadra di Spalletti. De Zerbi sa quali armi utilizzare per impensierire i nerazzurri però questa volta Skriniar non cadrà nella trappola. Si farà trovare pronto così come Bonucci il quale non dovrà sottovalutare l’attacco clivense dov’è presente la vecchia volpe d’area Pellissier.

Senza Romagnoli squalificato, Gattuso è costretto a schierare il duo Zapata-Musacchio. Il difensore colombiano sta convincendo l’allenatore rossonero a suon di buone prestazioni. Può rivelarsi la sorpresa di questo turno di campionato.

  1. FAZIO
  2. SKRINIAR
  3. BONUCCI
  4. ZAPATA

Fantacalcio, ecco i giocatori da evitare

Baroni costruirà un muro per respingere le offensive dell’Atalanta. Basterà? La squadra di Gasperini è una macchina da gol capace di sfondare qualunque difesa (vedi quella della Juventus). Il tridente delle meraviglie Gomez-Ilicic-Zapata può ridicolizzare la povera retroguardia frusinate.

Rischierà molto anche quella del Chievo che troverà una Juventus gasata dopo la vittoria in Supercoppa contro il Milan. Rossettini avrà il compito di fermare Cristiano Ronaldo e gli auguriamo “buona fortuna”. Vitor Hugo dovrà adottare una marcatura stretta per stoppare il sempreverde Quagliarella. Non sarà l’unica insidia blucerchiata perchè Giampaolo annovera un reparto d’attacco di tutto rispetto. Sarà una giornata dura per il centrale brasiliano.

Il buon Luiz Felipe potrebbe incappare nella giornata “no” al San Paolo di Napoli. Mancherà Insigne ma Ancelotti ha le carte Mertens e Milik da giocare, 2 ossi duri difficili da contrastare. Rischia di beccare un cartellino di troppo. Meglio evitarlo

  1. DIFESA FROSINONE
  2. ROSSETTINI
  3. VITOR HUGO
  4. LUIZ FELIPE