Fantacalcio, Juventus-Inter in percentuali

Una delle gare storicamente più affascinanti della Serie A: il Derby d’Italia. Una partita che interessa da vicino, oltre che i tifosi, anche gli appassionati di calcio perché ogni volta che queste due squadre si affrontano succede sempre qualcosa di bello e clamoroso. Situazioni che possono positivamente o negativamente colpire e inficiare anche sul risultato del vostro fantacalcio.

Pensiamo ad esempio al derby dello scorso anno finito 2-3 per la Juventus, a San Siro. Una rimonta clamorosa e inaspettata dei bianconeri nel finale che regalò alla squadra di Allegri lo Scudetto, il settimo di fila. Al fantacalcio per alcuni fu una gioia immensa per altri un disastro. Cosa accadrà quest’anno non lo sappiamo, ma che è un match delicato per il fantacalcio sì.

Per questo vogliamo prepararvi al meglio cercando di analizzare quella che sarà la partita delle due squadre. Da un lato la Juventus, imbattuta e affamata, e l’Inter, in salute e tosta. Al fantacalcio sarà difficile scegliere chi schierare anche se, sulla carta, i favori del pronostico sono a favore dei bianconeri. Diamo allora le percentuali di schierabilità, giocatore per giocatore, squadra per squadra, per aiutarvi a decidere su chi puntare nelle vostre formazioni.

Fantacalcio, come gestire Juventus-Inter: le percentuali di schierabilità

Juventus

Abbiamo già analizzato la probabile formazione dei bianconeri per la sfida contro l’Inter. Chi però dei probabili undici titolari di Allegri può essere un’ottima soluzione al fantacalcio, considerato ovviamente l’avversario di giornata? Ecco gli indici di schierabilità, ruolo per ruolo. Ovvero la percentuale di utilità e sicurezza che può darvi puntare su questo o quel giocatore della squadra di Allegri.

Inoltre, abbiamo provato ad entrare anche nella testa di Allegri ipotizzando quali potessero essere i cambi della Juventus. Essendo appunto cambi e non essendo certi che giochino abbiamo dato una percentuale su quello che possa essere il loro apporto al match e soprattutto sul loro impiego: se entreranno prima del 75′ (quindi prenderanno voto) oppure dopo (a meno di bonus o malus la loro prestazione non verrà valutata).

  • PORTIERE: Szczesny 60%
  • DIFENSORI: Cancelo 70%, Bonucci 60%, Chiellini 55%, De Sciglio 45%
  • CENTROCAMPISTI: Emre Can 40%, Pjanic 55%, Matuidi 60%
  • ATTACCANTI: Dybala 65%, Mandzukic 75%, Cristiano Ronaldo 100%
  • SOSTITUZIONI: Douglas Costa 50% (entra prima del 75′ e può essere decisivo), Cuadrado 45% (entra prima del 75′ e può essere decisivo), Bernardeschi 30% (entra dopo il 75′ e farà fatica ad incidere)

Risultati

Szczesny dà affidabilità più di Handanovic. La difesa della Juventus è la meno perforata d’Italia e questa è una sicurezza per chi ha il polacco al fantacalcio. In difesa ok Bonucci e Cancelo, non convince tantissimo Chiellini che comunque va messo. A centrocampo poca fiducia per il rientrante Emre Can. Meglio Pjanic e Matuidi: il primo magari da calcio piazzato, il secondo con dei bei voti. In attacco il “meno consigliato” è Dybala.

Inter

E’ giunta l’ora di esaminare a fondo anche la formazione dell’Inter. Cosa riserverà la squadra di Spalletti al fantacalcio? In base agli indici di schierabilità, vi daremo una mano nel caso in cui avete dei dubbi sul mettere o meno determinati giocatori nerazzurri.

Prenderemo in esame anche i probabili cambi che effettuerà il tecnico meneghino durante il match di domani sera. Non è facile intuirli perchè dipenderanno dall’andamento della gara salvo imprevisti che possono essere: infortuni improvvisi oppure un cartellino rosso che modificherà l’assetto dell’Inter

  • PORTIERI: Handanovic 45%
  • DIFENSORI: Skriniar 60%, De Vrij 50%, Asamoah 45%, D’Ambrosio 30%
  • CENTROCAMPISTI: Brozovic 55%, Joao Mario 45%, Vecino 20%
  • ATTACCANTI: Icardi 80%, Politano 60%, Perisic 40%
  • SOSTITUZIONI: Keità 65% (è in grande forma e Spalletti lo prenderà in considerazione. Potrebbe giocare una mezz’ora), Vrsaljko 55% (può partire dall’inizio oppure dare una mano a gara in corso. Può giocare una ventina di minuti), Borja Valero 45% (può essere tirato in ballo per via del suo spirito di sacrificio), Lautaro Martinez 40% (verrà utilizzato solo se il tecnico nerazzurro avrà bisogno di un’ulteriore spinta in attacco)

Risultati

Handanovic può rivelarsi un’arma a doppio taglio in questa gara. In difesa, Skriniar offre maggiori garanzie rispetto al suo compagno di reparto De Vrij. Asamoah può soffrire ma non troppo mentre D’Ambrosio è fortemente sconsigliato. Come il terzino destro, anche Vecino è meglio evitarlo mentre si può dare una chance a Brozovic, un po’ meno a Joao Mario. Infine, Icardi è imprescindibile in attacco mentre Perisic è colui che può deludere nel Derby d’Italia e non sarebbe una novità.

 

a cura di: Jonathan Manca – Amleto Giannini