Conferenze stampa 11^ giornata | Semplici: “Qualche cambio di formazione! Su Igor e Strefezza…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Un nuovo turno di Serie A è immediatamente alle porte e lo fanno anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa 11^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a indirizzare i consigli fantacalcio per i fantallenatori. Attenzione alle parole dei protagonisti di giornata per togliersi qualche dubbio in vista del momento più ansioso per i fantallenatori: schierare la formazione al fantacalcio.

Ad aprire le danze delle conferenze stampa 11^ giornata è stato De Leo. Attesa anche per le parole di Sarri, Mazzarri, Fonseca e Ancelotti per cercare di capire qualche novità di formazione, oltre che di Inzaghi, Conte e Pioli. Ecco allora tutte le conferenze stampa della 11^ giornata.

Conferenze stampa 11^ giornata, le parole degli allenatori

ATALANTA, GASPERINI

www.imagephotoagency.it

“Sono pronti tutti, abbiamo fuori solo Zapata. È una soluzione in più per noi, soprattutto in partite come quella di domani. Stiamo bene, giochiamo domenica, ma è un giorno in più. Il recupero fisico è mentale, con un giorno in più, è migliore. Gomez sta benissimo, nonostante i calcioni presi a Napoli, anche i difensori sono in condizioni perfette”.

BOLOGNA, MIHAJLOVIC

www.imagephotoagency.it

Medel? Ieri ha svolto una seduta di allenamento, oggi pure. Valuteremo, intanto sicuramente è disponibile. La sua presenza e la sua personalità sono fondamentali. Penso che Gary non abbia bisogno di parlare troppo, ha gli occhi della tigre sempre e soprattutto in questa settimana perché ha una gran voglia di tornare. Danilo out a Cagliari? Non è stata fatta una scelta legata all’avversario o al singolo giocatore. Pensiamo di avere sempre delle squadre affidabili e che possano portare a casa il risultato. Ci sono esigenze di forma fisica e su questo facciamo valutazioni. Santander? Ha avuto una contusione al soleo che si è indurito. Però ci auguriamo di recuperarlo, vediamo come va la seduta di stamani”.

BRESCIA, CORINI

www.imagephotoagency.it

Joronen? L’ho convocato, valuteremo in queste ore se sarà tutto ok o meno. Ogni sistema ha dei pregi e dei difetti. Con il 4-3-1-2 abbiamo una pressione maggiore sul portatore di palla. Il 3-5-2 ti dà più ampiezza. Dentro questo troviamo anche le caratteristiche dei giocatori. Con Donnarumma e Balotelli abbiamo costruito qualcosa di più davanti, ragioniamo anche su questi aspetti. Balotelli? Sta lavorando bene, il minutaggio gli sta dando consapevolezza”.

CAGLIARI, MARAN

www.imagephotoagency.it

Ceppitelli e Birsa non sono convocati, Cigarini e Nandez si sono allenati normalmente stamattina, ma devo valutare comunque un po’ tutto. Credo che quanto detto da Joao Pedro al termine della partita col Bologna sia molto bello e importante: dobbiamo essere bravi a mantenere tutto questo, fino alla fine della stagione”.

FIORENTINA, MONTELLA

www.imagephotoagency.it

Ribery? Non si allena da una settimana per un problema a un ginocchio. Mi auguro che tra domani e lunedì possa tornare ad allenarsi. Ceccherini è affidabile e ha più esperienza di Ranieri. Uno ha giocato un po’ di più, l’altro è mancino. Le scelte devono essere fatte nell’immediato ma anche guardando al futuro. Domani avremo tanti giovani in campo. Vlahovic? Mi sta piacendo moltissimo nell’ultimo periodo, lo vedo più presente. Puntiamo su di lui, non bisogna caricarlo di troppe responsabilità. Lirola sta bene, Caceres no“.

GENOA, THIAGO MOTTA

www.imagephotoagency.it

“Scenderanno in campo i giocatori che staranno meglio per affrontare la partita di domani. Quindi perchè no il turnover? Lerager? Può giocare sia a centrocampo che più avanti. Ha qualità, è un giocatore che sa prendersi il pallone e attaccare la profondità. E’ una cosa buona per lui e per noi perchè è un’opzione in più. Jagiello? E’ convocato ed è uno che può giocare dall’inizio. Ha qualità, lo vedo bene in allenamento come vedo bene tutti. Ho un po’ di tempo per scegliere chi scenderà in campo”.

INTER, CONTE

www.imagephotoagency.it

Lautaro? Guardiamo al presente per costruire il futuro. Lui sta lavorando bene, ha fatto ottimi progressi a altri ancora può farne perché ha solo 22 anni. Deve continuare a lavorare. Escono talmente tante notizie di mercato che non è un problema, in questo momento sono altre le preoccupazioni. Lazaro? E’ stato visto più volte, in Nazionale è uno dei più promettenti. Sicuramente nell’Hertha non ci sono le pressioni che ha trovato a Milano. Sta lavorando, bisognerà dargli la possibilità di partire dall’inizio e giocarsi le sue carte. Abbiamo fatto un grande investimento per lui, rispetto alla sua età 22 milioni non sono pochi. Speriamo possa venire fuori. Anche su Sensi abbiamo fatto degli investimenti, l’anno scorso non era neanche un titolare inamovibile. Barella lo abbiamo preso dal Cagliari. Qualcuno evidentemente ha dato risposte più rapide. Vecino e Ranocchia sono reintegrati, oggi anche Sensi dovrebbe farlo. Per D’Ambrosio dipende solo da lui, la frattura è dolorosa e speriamo di averlo quanto prima. Sanchez lo dovremo aspettare

JUVENTUS, SARRI

www.imagephotoagency.it
Pjanic? Non lo so, ieri si è allenato a parte. E’ in corso la riunione tra i preparatori e i medici, non so se domani potrà giocare. Sul trequartista? Ronaldo preferisce partire da sinistra, Dybala da destra. Quando ci sono loro due mi sembra la soluzione ideale. Come ha visto Ramsey? Bene, per quello che si era allenato. Sostituto ideale di Alex Sandro? In allenamento stiamo provando De Sciglio, poi vediamo da come ci aspettiamo la partita. Gonzalo è un grandissimo giocatore, la scorsa estate l’ho visto con una motivazione poco comune. A Londra mi era piaciuto meno, quando ha grandi motivazioni diventa un giocatore importantissimo”.

LAZIO, INZAGHI

www.imagephotoagency.it

Correa? Sono contento di come si sta allenando, è un grande lavoratore. L’ho visto molto voglioso in questi giorni, domani farà una grande partita. Bastos e Luiz Felipe? È la quinta partita ravvicinata, dovrò fare delle valutazioni. I ragazzi sembrano aver recuperato bene, ma ho dei dubbi. Domani avremo un altro allenamento che mi chiarirà tutto. Penso che Immobile sia supportato alla grande. In questi anni la squadra ha fatto di tutto e fa di tutto per Ciro, che non si risparmia mai. Alla vigilia del Torino avevo chiesto altri gol e sono arrivati con Acerbi e Luis Alberto. Se ne parla poco di Immobile? Penso di sì, ha battuto tutti i record. Può ancora fare di più, lo ha nel dna. Si è calato molto bene in questa realtà che ormai è casa sua ed è stimato da tutti. Nonostante abbia 29 anni, ha ancora tantissima voglia”.

LECCE, LIVERANI

www.imagephotoagency.it

Majer? È convocato, vedremo domani. È un giocatore che cambia la formazione. Benzar? Si è allenato, così come Imbula che però non ha ancora i novanta minuti nelle gambe. Babacar in attacco? In questo momento tutti possono giocare, compreso La Mantia che si allena bene e fin qui ha trovato meno spazio. Lo stimo, anzi lo stimiamo, siamo sicuri che ci potrà dare una mano nel proseguo del campionato. Contro la Sampdoria ho avuto segnali positivi e certezze da Shakhov a Dell’Orco, entrambi hanno svolto una buona prova. Lapadula? A Genova voleva restare in campo, era motivato dal gol. Non è successo nulla. Quando un giocatore reagisce per questi motivi e in maniera educata, resto sereno”.

MILAN, PIOLI

www.imagephotoagency.it

 

NAPOLI, ANCELOTTI

www.imagephotoagency.it

PARMA, D’AVERSA

www.imagephotoagency.it

Pezzella aveva preso una botta, Bruno Alves si è nuovamente fermato in allenamento. Rientra Cornelius tra i convocati ma si è allenato solo oggi, in lista torna anche Gagliolo ma non ha fatto nemmeno un allenamento. Gervinho prima punta? L’allenatore sa dove mette i giocatori, va messo dove può rendere al meglio”.

ROMA, FONSECA

www.imagephotoagency.it

Mancini difensore? Vediamo domani, oggi non voglio parlare della squadra. Come stanno Spinazzola e Jesus? Sono pronti. Spinazzola era convocato, non ha giocato a Udine per una mia decisione. Cetin titolare in pianta stabile? Sì ha la possibilità. È un ragazzo bravo, che sta imparando tutti i giorni. Può essere una soluzione. Il vero Pastore? Per me è solo una questione fisica. Sta bene e giocando su buoni livelli. Poi non abbiamo molte altre soluzioni in questo momento, quindi andiamo avanti con lui”.

SAMPDORIA, RANIERI

http://www.imagephotoagency.it

Quagliarella? A livello di morale lo vedo più rinfrancato. E’ un po’ affaticato su un adduttore. Lo valuterò. Il trequartista? E’ un’opzione che valuto. Linetty? Sta bene e molto probabilmente me lo porto dietro. Sta recuperando. Non ha i 90 minuti ma trenta minuti li ha. Maroni? E’ un talento ma in questo momento dobbiamo fare sostanza. Arriverà il suo momento. Tempo al tempo. Ci sarà spazio per Bonazzoli? C’è spazio per tutta la rosa e io metterò in campo la squadra migliore”.

SASSUOLO, DE ZERBI

www.imagephotoagency.it

Caputo non parte con la squadra, ha provato a stringere i denti ma non verrà con noi. Magnanelli viene in panchina ma probabilmente non è utilizzabile. Bourabia lo mandiamo con la Primavera per mettergli minutaggio visto che è rientrato giovedì e non aveva senso portarlo con noi per non farlo giocare e sarà a disposizione con il Bologna. Quando sta bene e spinge, Locatelli è un titolare. Quando non sta bene, per motivi magari anche non suoi, ci sono anche altri che possono giocare. Duncan, Obiang non è entrato nel 100% nelle conoscenze ma mi aspetto tanto, e Locatelli è uno di questi. Davanti gioca Defrel“.

SPAL, SEMPLICI

www.imagephotoagency.it

Miglioramenti? Si, penso a Igor e Strefezza. Sono due ragazzi che possono crescere. Ma tutti abbiamo margini di miglioramento, bisogna far si che i ragazzi riescano a esprimerli al meglio attraverso il lavoro. Cambi? Può essere. La scorsa volta ho fatto un paio di cambi e valuterò se fare altrettanto domani. Ad oggi ho utilizzato un po’ tutti e ora vedremo cosa fare nella prossima partita. Tutti hanno recuperato bene, anche quelli che hanno disputato il doppio impegno. Sia a livello mentale che fisico”.

TORINO, MAZZARRI

www.imagephotoagency.it

 

UDINESE, GOTTI

 

VERONA, JURIC

www.imagephotoagency.it

Come sta la squadra? Quando fai così tante partite ci sono dei dubbi, ma dai dati la squadra sembra stare bene. Di Carmine può sostituire Steponski? Oggi deciderò. Stepinski? Ha fatto bene, è giovane e vuole migliorarsi. Può migliorare in molti aspetti. Chi recupera? Dawidowicz ha fatto bene ieri in allenamento, è recuperato. Veloso ha recuperato? Sì, ieri si è allenato, se tutto va bene domani giocherà”.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!