Tudor: “Cambieremo qualcosa ma c’è poco tempo”

Fonte: Wikimedia Commons

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

In conferenza stampa Tudor ha parlato un po’ delle sue idee tattiche nella presentazione di questa mattina alla guida dell’Udinese. Il quarantenne croato, alla sua seconda esperienza coi friulani, sostituisce il collega Davide Nicola, esonerato nella giornata di ieri.

Nella conferenza stampa di presentazione Tudor è stato subito chiaro sul suo desiderio di lavorare bene per il futuro immediato del club, sottolineando comunque lo scarso tempo a disposizione. La rosa dell’Udinese presente in Friuli è infatti abbastanza strigliata in questo momento a causa delle convocazioni nazionali. Il nuovo tecnico si trova quindi costretto a lavorare con appena 8/9 elementi.

Conferenza stampa Tudor

POCO TEMPO A DISPOSIZIONE Ogni allenatore porta un suo metodo, io col mio staff intendo cambiare qualcosa per il meglio ma non è facile: siamo in pochi a causa degli impegni internazionali e per questo alcuni torneranno giovedì. Posso solo sfruttare l’allenamento di venerdì, visto che poi giochiamo sabato, martedì e la domenica successiva.

TATTICA E MANTRA La formula scappellotto e amore è sempre valida, niente bastone e carota. A me piace lavorare partendo dalla difesa, con le giuste distanze tra i reparti, non sono uno da tiki taka alla Guardiola. L’organico ha la qualità e sta a me dare il mio, trovando l’equilibrio migliore.

SU KEVIN LASAGNA –Ora è con la Nazionale, ci parlerò quando torna. Spero che non si infortuni e che possa anche giocare, così da far vedere a tutti perchè si trova lì e di cosa sia capace.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!