Juventus, Sarri ha la polmonite: assenza contro Parma e Napoli? Le sue condizioni!

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

La Juventus ha spiegato le condizioni di Maurizio Sarri tramite un comunicato: “Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è venuto al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff. Purtroppo non ha potuto dirigere sul campo l’allenamento a causa del persistere della sindrome influenzale, che lo ha colpito durante la scorsa settimana. Nel tardo pomeriggio è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno confermato una polmonite per la quale è stata prescritta terapia specifica. L’allenatore ha autorizzato il club a comunicare il proprio stato di salute“. Ora l’allenatore, secondo quanto riportato da Repubblica, si sta curando a casa, seguendo gli allenamenti grazie alle riprese aeree dei droni e si confronta quotidianamente con il vice. L’ex allenatore del Chelsea rischia di non esserci anche contro il Napoli in panchina.

Repubblica ha intervistato Francesco Blasi, professore di pneumologia dell’Università di Milano, queste le sue dichiarazioni: “La polmonite non è un ospite da prendere sotto gamba. Si cura, si guarisce, ma bisogna mantenere la guardia alta. Sarri è un fumatore e il fumo è uno dei 5 fattori di rischio per possono facilitarne l’insorgenza. La polmonite è ancora pericolosa e il 10% dei casi rimane mortale. Se ben curata non lascia tracce, ma di solito servono quattro settimane di immunodepressione durante la quale il paziente è ancora esposto”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!