Champions League, nella prossima edizione potrebbero esserci 5 inglesi!

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Quattro squadre inglesi nelle finale di Europa League e Champions League è quasi una storia di fantascienza. Incredibile a dirsi anche vedendo la storia recente del calcio inglese che spesso faticava in coppa, per molti a causa della non sosta invernale che vedeva protagoniste le squadre inglesi. Ora Chelsea, Arsenal, Tottenham e Liverpool hanno la possibilità di alzare due trofei prestigiosi, ma oltre alla gioia di essere in finale ce n’è un’altra che potrebbe rendere il calcio inglese orgoglioso delle loro squadre: la possibilità di giocare la prossima Champions League con cinque club di Premier League. Cinque squadre inglesi in Champions League vorrebbe dire solo una cosa: storia.

Ma come sarebbe possibile tutto questo? Tutto dipenderebbe dai risultati delle quattro squadre sia in Europa League e in Champions League, ovviamente, ma anche dalla loro posizione finale di classifica in Premier League. Dunque tanti gli scenari possibili che possono vedere coinvolte cinque squadre inglesi in Champions League. Di certo c’è che questo dominio inglese in Europa potrebbe consentire, nella stagione 2019-2020, di vedere cinque squadre inglesi partecipare alla Champions League. Ecco le possibili ipotesi.

Cinque squadre inglesi in Champions League: Tottenham vincitore ma 5° in Premier League

Nella malaugurata ipotesi che nell’ultimo turno di Premier League gli Spurs dovessero perdere il quarto posto a scapito di Ozil e compagni, potrebbero approdare in Champions solamente vincendo la finale in programma il prossimo 1 giugno al Wanda Metropolitano. Quindi sarebbe difficile vedere cinque inglesi in Champions League nel 2019/20.

www.imagephotoagency.it

Il regolamento UEFA prevede che in caso di contemporanea vittoria della Champions League e di classificazione nel proprio campionato di competenza nei posti che assegnano la qualificazione alla Champions, non scatti il quinto posto a favore di una squadra della stessa nazione ma si liberi uno slot per un’altra nazione: in questo caso, in base al Ranking UEFA, a beneficiarne sarebbe un club di Eredivisie.

Arsenal vincitore dell’Europa League e 5° in Premier League

Il prossimo 29 maggio a Baku si sfideranno il Chelsea (già matematicamente qualificato alla prossima Champions League) e l’Arsenal che non è ancora qualificato alla prossima Champions. I Gunners si trovano attualmente al quinto posto in classifica a pari punti con il Tottenham. Al momento sembra difficile che possano esserci stravolgimenti in classifica in Premier League: gli Spurs sono avanti per differenza reti e se dovessero trionfare nell’ultimo turno di campionato si qualificherebbero direttamente loro alla prossima Champions.

Dunque per vedere cinque squadre inglesi nella prossima Champions League l’Arsenal, probabilmente, dovrà obbligatoriamente vincere a Baku il prossimo 29 maggio. Il regolamento UEFA prevede infatti che nel momento in cui la squadra che ha vinto l’Europa League si sia classificata già in campionato per la prossima edizione della Champions, non ci sarà l’inserimento di una squadra della stessa nazione ma lo slot libero verrà attribuito, in base al coefficiente per nazioni, ad un team della Ligue 1 .

Tottenham vince la Champions League, Arsenal l’Europa League

Nel momento in cui a trionfare al Wanda Metropolitano sarà il Tottenham di Pochettino e a Baku l’Arsenal di Emery, la situazione sarà la seguente: nel 2019-2020 saranno cinque le squadre inglesi in Champions League. A prescindere da come finirà la lotta per il quarto posto in Premier League tra Tottenham ed Arsenal. Entrambe dunque avranno accesso alla massima competizione europea per club grazie alle vittorie nelle rispettive competizioni europee. E si aggiungeranno a Liverpool, Manchester City e Chelsea, che hanno già raggiunto la qualificazione attraverso il loro posizionamento nella classifica finale di Premier League.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!