Psg, Icardi padrone del proprio destino: può decidere di andarsene quando vuole?

Twitter @PSG_inside

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Una notizia che lascia un po’ di stucco, ma che, in fondo, c’era da aspettarsi. Icardi può lasciare il Psg quando vuole. O meglio: al termine della stagione se il club francese deciderà di riscattarlo e quindi versare nelle casse nerazzurre i 70 milioni pattuiti prima che questa accada l’ultima parola spetterà a lui. A riportarlo è il Corriere dello Sport che spiega come la clausola Icardi-Psg sia davvero unica nel suo genere e che permette all’ex capitano dell’Inter di essere totalmente padrone del suo destino. Per sapere cosa vorrà fare Mauro bisognerà attendere i prossimi mesi e capire anche come il suo adattamento alla Ligue 1 e allo spogliatoio del Psg possa procedere.

Il trasferimento di Icardi al Psg comunque non si può dire che non stia continuando a regalare sorprese giorno dopo giorno. Il passaggio da Milano a Parigi è stato alquanto turbolento con il giocatore che ha deciso di lasciare l’Inter solo dopo un lungo tira e molla, durato un’estate intera, prima di trasferirsi nel club francese l’ultimo giorno di calciomercato. Ora la clausola Icardi-Psg: una notizia che, come detto, lascia un po’ perplessi e che fa capire quanto Mauro abbia ancora voglia di Inter e speri in un ritorno al club nerazzurro e quanto senta la necessità di essere padrone del suo destino prima ancora che lo sia una società.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!