Milan, Maldini: “Modric sarebbe adatto per noi ma…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Maldini su Modric: è tempo di presentazioni in casa Milan. Rade Krunic e Theo Hernandez sono entrati ufficialmente nell’ambiente rossonero accompagnati da un mostro sacro del club meneghino come Paolo Maldini. Durante la conferenza stampa, si è parlato di mercato e dell’interesse del Milan per Luka Modric. Maldini vorrebbe il regista del Real Madrid ma…: “Non l’abbiamo mai trattato, però l’abbiamo detto durante la conferenza di Giampaolo: cerchiamo giocatori giovani, ma anche profili d’esperienza con un profilo più affermato. Un profilo come Modric sarebbe perfetto per il Milan, ma non l’abbiamo mai trattato.

Riguardo Demiral, non nasconde che possa diventare un obiettivo del Milan in futuro: “Demiral? Il mercato è lungo, è normale che in certi ruoli abbiamo delle necessità. Ci sono delle trattative, abbiamo profili anche diversi tra di loro. Siamo sul pezzo, non abbiamo fretta e non dobbiamo averne, all’allenatore dovremo dare una parvenza di squadra prima possibile”.

Sui nuovi acquisti Krunic e Theo Hernandez, Maldini li ha definiti giocatori adatti per il nuovo Milan che sta nascendo: “Sono da Milan per un insieme di fattori. Krunic ha giocato due anni in Serie A con l’Empoli, per noi ha grandi margini di miglioramento e ha fatto vedere cose importanti anche a San Siro. Theo è uno dei migliori terzini nel mondo, deve arrivare tra i primi tre, deve avere questo obiettivo in questo momento. Deve crescere insieme a noi, col Milan. Krunic? Avevamo già parlato alla fine dell’anno scorso, sapevamo se ne sarebbero andati in quattro, abbiamo giocato d’anticipo con Rade, l’agente e l’Empoli. Theo Hernandez? Siamo a caccia di giocatori funzionali, necessità tattiche, ma non solo. I giocatori che riteniamo forti se ci sono le condizioni noi li proviamo a prendere, lui è uno di questi. È giovane, ha potenzialità enormi, ha già vinto la Champions League, la verità è che ha già giocato in una big, il capitolo si è chiuso e ora ha accolto questa opportunità in modo positivo. Se Theo fosse la sintesi tra Marcelo e Maldini non sarebbe male”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!